L'Inter di Conte avrà un avversario in più da affrontare domenica nel lunch time delle 12.30 quando sfiderà il Sassuolo: la cabala. Le due squadre torneranno ad affrontarsi infatti nell'ottava giornata di campionato: l'Inter andrà in campo per ripartire dopo i due primi ko della stagione tra Coppa e campionato rimediati contro Barça e Juve, e per sconfiggere soprattutto una sorta di maledizione quando incontra sul proprio cammino i neroverdi. Il Sassuolo si giocherà il match per continuare la sua striscia di imbattibilità contro i nerazzurri che ha quasi dell'incredibile a livello statistico.

Una striscia negativa da parte dell'Inter che dal 2013 ad oggi ha raccolto più dolori che gioie contro i neroverdi che ritornano in campo dopo la scomparsa di patron Squinzi. Dal debutto in Serie A ad oggi ogni volta che l'Inter ha incrociato gli scarpini con il Sassuolo nelle ultime partite ha sempre dovuto chinare la testa, sia a San Siro sia al Mapei Stadium.

Dopo Icardi, il buio

Gli ultimi sorrisi nerazzurri risalgono al settembre 2013, quando il ‘Principe' Milito sigla la doppietta per il 7-0 ai neroverdi neopromossi. Così come il successo arriva sia nel match di ritorno che nella sfida dell'anno seguente, quando i gol a San Siro sono ancora 7 e Icardi ne fa tre. Da allora in poi a ridere è stato sempre e solo il Sassuolo: la prima storica vittoria del Sassuolo sull'Inter arriva nel girone di ritorno di quel 2014-15 a Reggio Emilia: 3-1 e nella stagione successiva (2015-16) i neroverdi fanno due su due contro i nerazzurri ( al ritorno segna due gol il futuro nerazzurro Politano).

La bestia neroverde

Dopo Mancini arriva Frank de Boer e infine Pioli che nel 2016 dopo i tre ko di fila, torna così a vincere con l'Inter contro i neroverdi. Nel match di ritorno però arriva l'ennesimo ko contro i neroverdi. Così come avverrà per la stagione 2017-18 e .la stagione 2018-19: in quattro match arrivano tre vittorie per il Sassuolo. Il poker di vittorie di fila si chiuderà nella stagione seguente, ovvero quella da poco trascorsa. Il totale degli ultimi confronti, con sette vittorie Sassuolo nelle ultime nove partite, verrà poi aggiornato con lo 0-0 dell'ultimo faccia a faccia.