Non è andata come i tifosi dell'Inter e tanti osservatori si aspettavano e l'avventura in Champions League della squadra di Antonio Conte si è chiusa nella maniera più amara, ovvero con una sconfitta casalinga che ha sancito la retrocessione in Europa League. La capolista della Serie A ha salutato la massima competizione continentale per club per il secondo anno consecutivo nell'ultima partita del girone e se lo scorso anno era stato il PSV a eliminare i nerazzurri, quest'anno ci ha pensato il Barcellona, già qualificato agli ottavi di finale del torneo, presentatosi a Milano con una squadra ampiamente rimaneggiata.

Agli interisti non è bastata la rete realizzata da Romelu Lukaku, che dopo aver riportato i meneghini sulla carreggiata giusta è stato protagonista in negativo di alcune ghiotte occasioni che potevano valere i tre preziosissimi punti per passare il turno.

Shaw prende in giro Lukaku: Bentornato

L’Inter ripartirà dall’Europa League, proprio come lo scorso anno, e il centravanti belga dopo essere arrivato si tratterà di una sorta di déjà vu. Un anno fa, quando era una delle punte di diamante del Manchester United, fu costretto a patire un’amara eliminazione da parte del Barcellona al termine di una doppia sfida nei quarti della Champions e ad un finale di Premier che valse il sesto posto ai Red Devils e un posto in Europa League.

La squadra di Solskjaer è prima nel Gruppo L dopo tre vittorie, un pareggio ed una sconfitta e se il sorteggio volesse regalarci un incrocio affascinante già ai sedicesimi di finale mettendo sulla stessa strada e quella del grande ex Lukaku. Il difensore dello United, Luke Shaw, sul suo profilo ufficiale di Twitter ha pubblicato un post con una foto dell’attaccante, suo ex compagno di squadra, con il commento "Bentornato" e una emoticon sorridente.