La Lazio è in festa, e non solo per la straordinaria cavalcata della squadra di Simone Inzaghi: oggi a pochi punti dalla vetta della classifica. Il popolo biancoceleste sta infatti festeggiando anche e soprattutto per il 120esimo anniversario del club: un evento importante, che ha risvegliato l'orgoglio di tutti i tifosi laziali e dato il via ad una serie di iniziative suggestive. Tra queste anche quella delle Poste Italiane che, in occasione del compleanno del club capitolino, ha nelle scorse ore presentato un francobollo speciale dedicato proprio ai 120 anni della Lazio.

Lotito al settimo cielo

Svelato al pubblico in occasione di un evento andato in scena a Castel Sant’Angelo, il francobollo riproduce il logo del club e presenta al centro il numero 120 ed è stato presentato davanti ad un Claudio Lotito raggiante: "È la testimonianza della crescita della società – ha dichiarato ai media, il presidente biancoceleste – Ringrazio tutti gli addetti ai lavori. Ogni laziale potrà affrancare una busta con il proprio francobollo, mi auguro che questo annullamento consenta di annullare tutti i nostri avversari".

Il tifo di Virginia Raggi e le precedenti iniziative delle Poste Italiane

"120 meritano una piccola riflessione – ha aggiunto il primo cittadino Virginia Raggi, anche lei presente alla festa laziale – Grazie per essere qui. Siamo raccolti per celebrare un anniversario importantissimo. Il 9 gennaio del 1900 nasceva la prima squadra di Roma Capitale. Qui siamo tra amici e posso dirlo". Non è tra l'altro la prima volta che le Poste Italiane dedicano una speciale affrancatura alla Lazio. Nell'ottobre 1983 venne infatti stampato un francobollo per il Chinaglia’s day, nel 2000 quello per lo scudetto e per il suggestivo incontro della squadra con Giovanni Paolo II. Nel dicembre 2016 vennero infine ricordati i 40 anni dalla scomparsa di Tommaso Maestrelli.