Il conto alla rovescia per la sessione invernale di calciomercato è iniziato. A gennaio apre la finestra delle trattative, che una volta veniva chiamata ‘di riparazione'. Chi sono i calciatori più appetibili? Quelli in scadenza di contratto e che proprio a partire dal periodo in questione sono liberi di accordarsi con altri club e ritagliarsi uno spazio per il futuro. Tra i casi più clamorosi in Italia, tanto da meritare anche la ribalta europea in una ipotetica Top 11 dal valore di 400 milioni, è Dries Mertens: l'attaccante belga chiuderà la propria esperienza a Napoli entro il prossimo mese di giugno.

Nel tridente d'attacco spiccano Mertens e Cavani

Difficilmente lascerà l'Italia, considerato che non gli mancano offerte ricche (la Cina è pronta a investire qualcosa come 10/15 milioni a stagione per 3 anni su di lui) ma preferirebbe restare in Europa. La squadra che è sulle sue tracce e ‘ragiona' con lui è l'Inter, l'unica al momento ad avere le maggiori possibilità di strappare il sì del calciatore. Un sì l'ha già detto: per la serie, parliamo e vediamo ma è presto per parlare di firme. Valore di mercato dell'ex Psv: 25 milioni, secondo le indicazioni di Transfermarkt.

Restiamo nel reparto avanzato. Sull'ala destra c'è Willian del Chelsea: il brasiliano ha una quotazione di 35 milioni e a Londra non c'è stata ancora la classica fumata bianca. In cima al tridente, invece, c'è un'altra vecchia conoscenza degli azzurri partenopei: Edinson Cavani che a Parigi ha fatto il suo tempo (quotazione da 40 milioni).

Centrocampo top con la stella Eriksen (in saldo)

Tre i nomi per il centrocampo che, a leggerli, un po' mettono i brividi al solo pensiero che i rispettivi club li lascino partire senza colpo ferire. Una linea mediana di lotta e di governo che annovera Matic (Manchester United, 25 milioni), Eriksen (Tottenham, 100 milioni), Modric (Real Madrid, 2o milioni).

Difesa a prezzo di costo e un gioiellino tra i pali

Kurzawa e Meunier del Paris Saint-German sono gli esterni difensivi che possono arrivare a prezzo di saldo rispetto al loro valore di mercato attuale: 17.5 milioni il primo, 30 milioni il secondo. Il reparto arretrato si completa con la coppia di centrali: Savic (Atletico Madrid, 25 milioni) e Alderweireld (Tottenham, 40 milioni). Tra i pali un giovanissimo Alexander Nübel (Shalcke 04, 12 milioni di euro)