Oggi la Konami ha annunciato che in PES 2020 tornerà a tutti gli effetti la Juventus. La casa giapponese avrà l’esclusiva del nome e dello stadio del club bianconero, che dunque abbandona FIFA, nell’edizione 2019 Cristiano Ronaldo era stato il testimonial ed era finito pure in copertina. L’accordo ha una durata triennale e permetterà alla Konami di utilizzare in esclusiva nome, stemma e kit di gioco ufficiali dei Campioni d’Italia. Il testimonial del videogioco sarà Pjanic. Un duro colpo per la EA Sports, la nota azienda ha svelato che la Juventus diventerà ‘Piemonte Calcio’.

La Juve cambia nome, su FIFA sarà Piemonte Calcio

Fino alla scorsa stagione con la Juventus si poteva giocare solo su FIFA, chi utilizzava PES e voleva divertirsi con la squadra bianconera doveva optare per la ‘PM Black and White’. Ora cambierà tutto. EA Sports ha fatto sapere che la Juventus in FIFA 2020 diventerà ‘Piemonte Calcio’. Una rivoluzione assoluta. Anche se cambierà poco nelle modalità Ultimate Team. Su FIFA verranno comunque utilizzati i volti e i nomi reali dei giocatori.

I social sono impazziti con la Juve che cambia nome su FIFA

L’hashtag Piemonte Calcio ha fatto il vuoto su Twitter. Le ironie non sono mancate, in particolar modo sul nome che avrà la Juventus. C’è stato chi ha scritto: “Le prime parole di De Ligt: e' un orgoglio per me vestire la maglia di un grande come il Piemonte Calcio”. Mentre, nonostante i nomi dei calciatori rimarranno gli stessi, un utente ipotizza una Juventus su FIFA con nomi storpiati: “Ci saranno Cancello, De Luce, Chiollini, Bolton Ramsei, Pjakitic, Rabitten, Rolando, Mario M., Di Balo”.

La Juve celebra l’accordo con Konami

Siamo molto orgogliosi della collaborazione che abbiamo definito con Konami. Questa partnership vede due icone del calcio e dell'intrattenimento mondiale, Juventus e PES, unire le forze per i prossimi tre anni, permettendo più facilmente di identificarci con i nostri tifosi più giovani e di aumentare la nostra popolarità sia coi fan dello sport che con quelli dell’E-Sports.