La Juventus ha praticamente preso Dejan Kulusevski. E' stato trovato l'accordo economico sia con l'Atalanta, proprietaria del cartellino, sia con il giocatore, che ha detto sì alla proposta quinquennale da due milioni a stagione. Le strette di mano hanno sancito verbalmente un'operazione che verrà ratificata nei prossimi giorni. Prima, però, bisognerà affrontare un altro tema (che non rischia in alcun modo di far saltare la trattativa): quando si concretizzerà, materialmente, il passaggio di Kulusevski alla Juve? E' qui che entra in scena il Parma.

Quando andrà Kulusevski alla Juventus?

Il Parma ha assistito da semplice spettatore alla negoziazione che porterà Kulusevski alla Juventus, ma avrà voce in capitolo d'ora in avanti qualora i bianconeri dovessero manifestare la volontà di portare lo svedese a Torino già a gennaio. Il club emiliano è forte di un accordo di trasferimento a titolo temporaneo fino al prossimo 30 giugno e la Juve dovrà sedersi nuovamente a trattare nel caso volesse mettere subito il giocatore a disposizione di Sarri – magari ricorrendo all'utilizzo di una pedina di scambio, con Pjaca profilo ideale da mettere sul piatto nelle idee di Paratici e soci.

Kulusevski alla Juve: gennaio o giugno?

La Juventus non ha ancora preso una decisione definitiva sulla tempistica del trasferimento di Kulusevski, ma l'orientamento è quello di lasciarlo in Emilia fino al termine della stagione per accompagnare ulteriormente la sua crescita e metterlo in condizione di arrivare pronto per la nuova avventura la prossima estate. Scenario che coincide con la posizione del Parma, che non vuole privarsi del giocatore prima del termine del campionato nonostante una classifica molto tranquilla dopo un ottimo girone d'andata.