L’infortunio di Koulibaly è più serio del previsto. Il difensore del Napoli rischia seriamente di saltare anche le partite con Inter e Lazio, che chiuderanno il deludente girone d’andata dei partenopei. KK potrebbe tornare a disposizione probabilmente per la prima gara del girone di ritorno, quella con la Fiorentina. Mancherà anche Maksimovic, Gattuso ha a disposizione solamente due difensori centrali per il posticipo con l’Inter.

Infortunio Koulibaly

Il senegalese si è infortunato nella partita contro il Parma, la prima dell’era Gattuso. Il problema inizialmente era sembrato serio, si era parlato anche di uno stop di due mesi, poi dopo gli esami strumentali tutto è cambiato e l’assenza sembrava dovesse essere breve. E invece Koulibaly, secondo quanto riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’ sta continuando a fare terapie e non riuscirà a recuperare né per il match con l’Inter né per quello con la Lazio, in programma l’11 gennaio. Un bel problema questo per il Napoli e per Gattuso, che non disporrà nemmeno di Maksimovic.

Come giocherà il Napoli contro l’Inter

Serissimi problemi in difesa per i partenopei che dovranno fronteggiare la coppia d’attacco d’oro dell’Inter. Lukaku e Lautaro Martinez hanno un’intesa eccezionale e stanno facendo la differenza con Conte. Manolas è sicuro del posto, al suo fianco potrebbe esserci Luperto, che è uno dei due centrali a disposizione, ma potrebbe essere schierato al fianco del greco invece Di Lorenzo, esterno destro che all’occorrenza sa giocare anche in mezzo, in quel caso Hysaj tornerebbe sulla fascia. Centrocampo titolare con Allan, Zielinski e Fabian, mentre in avanti rischia il forfait Mertens, che ha svolto ancora lavoro differenziato.

  • La probabile formazione del Napoli per il match con l’Inter (4-3-3): Meret; Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.