La morte di Kobe Bryant ha sconvolto anche il mondo del calcio. Il brasiliano Neymar che ha appreso la notizia del tragico incidente aereo in cui ha perso la vita la leggenda del basket NBA ha deciso di rendergli omaggio in campo. In occasione del gol del 2-0 segnato nel match in casa del Lille, l'attaccante ha mimato davanti alla telecamere il numero 24, uno dei due storici numeri indossati in carriera da Bryant ai Los Angeles Lakers.

Morte Kobe Bryant, Neymar ha appreso la notizia in campo durante Lille-Psg

La notizia della morte di Kobe Bryant e della figlia Gianna Maria, in un incidente in elicottero, ha fatto il giro del mondo in pochi minuti. Il tragico tam-tam è arrivato anche in Francia, mentre Lille e Psg erano in campo per il posticipo dell'ultima giornata di Ligue 1. Nel corso dell'intervallo i giocatori probabilmente sono stati informati sull'accaduto. Neymar che non ha mai nascosto in passato la stima per la grande gloria del basket, con il quale ha condiviso anche eventi da testimonial per lo sponsor Nike in passato. Ecco allora che Neymar, che già aveva segnato un gol nella prima frazione, ha "sfruttato" la rete del raddoppio nella ripresa per dedicare un pensiero a Bryant.

Neymar segna e dedica il gol a Kobe Bryant

Dopo aver realizzato il calcio di rigore del 2-0, ecco allora che Neymar si è fermato e ha mimato il numero 24 con le mani. Un modo per rendere omaggio alla memoria di Kobe Bryant, indicando la maglia indossata nel corso della carriera con i Los Angeles Lakers. Il brasiliano visibilmente emozionato ha poi indicato il cielo con tanto di mani giunte in segno di preghiera. Un momento molto toccante, in una serata davvero triste per il mondo dello sport internazionale