Con il titolo di campione d'Inghilterra già in tasca, alla luce dei 22 punti di vantaggio sul City, Jurgen Klopp scalpita in vista del ritorno in Champions. Martedì il suo Liverpool campione in carica se la vedrà con l'Atletico Madrid nell'andata degli ottavi di finale. In un'intervista al The Guardian il manager tedesco ha parlato delle big d'Europa, dicendo la sua anche sulla Juventus che considera la favorita per la vittoria finale del massimo trofeo continentale.

Juventus favorita per la vittoria della Champions, parola di Klopp

Il tecnico del Liverpool si è detto stupito della rosa della Juventus, che a suo dire oltre ad essere tra le papabili per la vittoria della Champions, dovrebbe avere 10 punti di distacco sulle avversarie in campionato: "Prima che iniziasse la stagione la mia favorita per vincere la Champions era la Juventus ma ovviamente non guardo abbastanza il calcio italiano, perché non riesco a capire come non sia in testa alla classifica con 10 punti di vantaggio. Ha la rosa migliore che abbia mai visto in tutta la mia vita, con giocatori di qualità, è pazzesca".

Klopp, il punto sulla Champions e le pretendenti

Oltre alla Juventus, Klopp ha parlato anche delle altre pretendenti alla vittoria della "Coppa dalle grandi orecchie", evidenziando che per arrivare fino in fondo ci vorrà anche una buona dose di fortuna: "Anche la rosa del Bayern Monaco è importante e, se stanno tutti bene, il Psg è altrettanto incredibile. E non puoi mai tralasciare Barcellona o Manchester City. Non ho idea dove possiamo arrivare noi, ma al momento non c'è nemmeno bisogno di pensarci perché dobbiamo concentrarci sull'Atletico. Quello che so, però, è che lo scorso anno abbiamo dimostrato di poter battere i migliori. Non significa che lo rifaremo ma che possiamo. Ci sono così tante squadre forti là fuori che devi essere pronto a lottare, poi è anche questione di fortuna, per vincere hai bisogno anche di quella".