La Juventus è specializzata nei colpi a parametro zero. Dopo gli ultimi affari Ramsey e Rabiot, i bianconeri sono al lavoro per provare a sfruttare ulteriori "occasioni" tra i giocatori in scadenza di contratto. Occhi puntati in Premier e non solo in casa Tottenham dove si segue con interesse la situazione di Alderweireld e Eriksen. La società campione d'Italia è sulle tracce anche di David De Gea, estremo difensore del Manchester United e della nazionale spagnola che non ha ancora rinnovato il suo vincolo che scade nel prossimo giugno.

Juventus, nelle ultime di mercato il possibile colpo a zero De Gea

La Juventus guarda dunque in casa Manchester United in vista del prossimo calciomercato estivo. Il club di corso Galileo Ferraris, secondo i tabloid inglesi e in particolare il Mirror, avrebbe messo nel mirino David De Gea, l'estremo difensore della nazionale spagnola considerando tra i migliori interpreti del suo ruolo. Paratici vorrebbe provare a piazzare l'ennesimo colpaccio a zero, considerando che il classe 1990 non ha ancora firmato il rinnovo del contratto in scadenza nel 2020.

De Gea e il mancato rinnovo con lo United

Solo pochi mesi fa, sembrava cosa fatta per il prolungamento e ritocco del contratto di David De Gea con il Manchester United. Per il portiere si parlava di un nuovo contratto monstre con ingaggio raddoppiato da addirittura 20 milioni. E invece tutto è ancora fermo, con l'ex Atletico Madrid che si sta "accontentando" di 10.5 milioni di euro che ne fanno comunque l'estremo difensore più pagato a livello internazionale. Uno stipendio alla portata della Juve, solo e soltanto se De Gea non prolungherà. Se così fosse le parti potrebbero avviare i contatti già a gennaio

Juventus, gli scenari in caso di arrivo di De Gea

Ma perché la Juventus potrebbe tentare l'affondo per De Gea? Nella prossima stagione, considerando che Perin potrebbe essere ceduto già a gennaio e Buffon smetterà a giugno, sarà fondamentale per i bianconeri portare a Torino un altro portiere. La coppia Szczesny-De Gea sarebbe di livello super, anche se il possibile arrivo dello spagnolo potrebbe anche spingere il polacco all'addio con la Vecchia Signora che monetizzerebbe dal suo addio, trovando poi un altro secondo