Juventus-Spal è l'anticipo delle 15 del sabato della 6a giornata di Serie A. La formazione di Maurizio Sarri reduce dalla doppia vittoria in rimonta contro Verona e Brescia va a caccia del terzo successo consecutivo, per presentarsi al meglio al match di Champions di martedì 1° ottobre contro il Bayer Leverkusen. Attenzione alla squadra di Semplici che sogna il riscatto dopo il pesantissimo ko interno infrasettimanale contro il Lecce, quarto risultato negativo in cinque gare.

Juventus-Spal in diretta tv su Sky. Su quali canali vedere la partita

Juventus-Spal sarà trasmessa in tv su Sky o DAZN? L'anticipo delle 15 del sabato della 6a giornata di Serie A sarà visibile in televisione sull'emittente satellitare in esclusiva e in particolare sui canali Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra). Anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. Juventus-Spal sarà visibile anche in streaming grazie all’app SkyGo, utilizzabile su computer e dispositivi portatili, e riservata in esclusiva agli abbonati Sky.

Qui Juventus, ultime notizie e probabile formazione

Emergenza terzini per Maurizio Sarri in Juventus-Spal. Oltre agli infortunati De Sciglio e Danilo, il tecnico bianconero deve fare i conti anche con l'assenza di Alex Sandro alle prese con il grave lutto per la morte del padre. Contro la formazione di Semplici possibile utilizzo di uno tra Demiral e Matuidi in corsia con il dirimpettaio Cuadrado a destra. Se il turco giocherà dal 1′, il francese sarà regolarmente al suo posto in mediana a coprire le spalle con Khedira e Pjanic a Ramsey che si muoverà a supporto di Cristiano Ronaldo (tornato disponibile dopo l'affaticamento muscolare) e Dybala (favorito nel ballottaggio con Higuain). In porta potrebbe tornare Buffon con turno di riposo per Szczesny

  • Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Buffon; Demiral, Bonucci, De Ligt, Cuadrado; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Ronaldo, Dybala. ALL.: Sarri.

Qui Spal, ultime notizie e probabile formazione

Leonardo Semplici vuole una risposta importante dalla sua Spal dopo il tracollo interno contro il Lecce. Per la difficilissima trasferta contro la Juventus, l'allenatore della squadra estense deve fare i conti con le assenze degli infortunati D'Alessandro e Di Francesco, che si aggiungono a quella di Fares. Nel 3-5-2 spazio sulle corsie a Sala e Igor, pronti a fornire palloni giocabili per il tandem offensivo formato da Petagna e Paloschi

  • Probabile formazione Spal (3-5-2): E.Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; Sala, Valoti, Missiroli, Kurtic, Igor; Petagna, Paloschi. ALL.: Semplici.