Reduce dalla vittoria del titolo d'inverno e dal passaggio del turno in Coppa Italia con l'Udinese, la Juventus di Maurizio Sarri si è ritrovata stamane alla Continassa per iniziare a preparare la prossima partita di campionato: in programma domenica 19 gennaio, alle ore 20.45, all'Allianz Stadium di Torino. La ventesima di Serie A metterà infatti di fronte i campioni d'Italia al Parma di Roberto D'Aversa.

Nell'allenamento odierno, i ragazzi del tecnico Sarri hanno così lavorato divisi in due gruppi: quello di chi ha giocato in Coppa Italia, che ha svolto degli esercizi di scarico, e quello di chi invece è entrato con i friulani a gara in corso o non è addirittura sceso in campo. A loro Sarri ha dato da svolgere alcune esercitazioni con la palla e conclusioni a rete. Il giocatore più atteso, però, è ancora una volta rimasto fuori.

CR7 ancora fuori per sinusite

Il grande assente della giornata passata da Bonucci e compagni al centro sportivo juventino, è stato ancora Cristiano Ronaldo. Il cinque volte Pallone d'Oro, che ha saltato l'ottavo di finale di Coppa Italia a causa di una sinusite, non ha infatti partecipato all'allenamento come ha dichiarato anche lo stesso sito del club piemontese: "Cristiano Ronaldo non ha preso parte all’allenamento odierno a causa del persistere della sinusite".

La seduta di domani, in programma al mattino, servirà dunque a Maurizio Sarri per testare le condizioni fisiche non solo del portoghese ma anche degli altri giocatori in rosa in vista della sfida con il Parma. Per i novanta minuti di domenica il tecnico farà alcuni cambi e dal primo minuto potremmo rivedere Bonucci, Pjanic e Matuidi. L'incognita più grande rimane la presenza o meno di Cristiano Ronaldo. Se starà bene giocherà certamente titolare al fianco di Paulo Dybala.