Quel futuro per Gigi Buffon? Il portiere lascerà la Juventus e il calcio a fine stagione? A sorpresa le strade dell'estremo difensore 42enne e del club bianconero potrebbero proseguire. In agenda infatti c'è un incontro tra Buffon e i vertici della società di corso Galileo Ferraris, in cui potrebbero essere messe le basi per il rinnovo contrattuale per un'altra stagione, sempre nelle vesti di secondo di Szczesny anche lui reduce dal prolungamento fino al 2024.

Juventus, Gigi Buffon pronto a rinnovare il contratto

Quando ha deciso a sorpresa di tornare alla Juventus Gigi Buffon ha firmato un contratto di una sola stagione, fino al giugno 2020. Qualcosa però in questi mesi è cambiato per l'estremo difensore che si è sempre fatto trovare pronto, nelle vesti di secondo di Szczesny. Sensazioni fisiche positive per il classe 1978 che dunque è pronto a proseguire la sua avventura nel mondo del calcio, anche nella prossima stagione. La volontà è quella di prolungare il vincolo che lo lega alla Vecchia Signora, per un'altra stagione, da vivere sempre da secondo portiere con l'obiettivo di mettere anche la sua grande esperienza al servizio dello spogliatoio.

Buffon, appuntamento a marzo con Andrea Agnelli per il rinnovo con la Juventus

La Juventus dal canto suo sarebbe ben disposta ad assecondare questa volontà, anche alla luce delle risposte garantite sul campo da Buffon (super la sua ultima uscita contro il Milan in Coppa Italia) pronto a superare il record di 647 presenze di Paolo Maldini. Nel mese di marzo dunque potrebbe andare in scena l'incontro tra il portiere e Andrea Agnelli, per pianificare il futuro. Se le cose non dovessero cambiare, si discuterà dunque del rinnovo per un'altra stagione con il futuro di Buffon da possibile dirigente bianconero che può attendere. Una situazione che potrebbe far sorridere Sarri che non ha mai nascosto la stima per il "senatore" bianconero, punto di riferimento per tutto il gruppo.