Juventus-Cagliari è una delle gare della diciottesima giornata di Serie A e si giocherà alle ore 15:00 all'Allianz Stadium di Torino. La squadra campione d'Italia in carica è alla ricerca di riscatto, datp che ha chiuso il 2019 con la sconfitta in Supercoppa Italiana e vuole iniziare nel migliore modo possibile il 2020. La squadra di Maurizio Sarri è impegnata nel duello serrato in vetta alla classifica con l'Inter mentre i sardi sono la sorpresa della prima parte della stagione nonostante abbiano chiuso il 2019 con due sconfitte consecutiva. I ragazzi di Rolando Maran sono stati protagonisti di un fantastico girone di andata, non ancora concluso, e potrebbero rappresentare un avversario ostico per i campioni d'Italia. I rossoblù vogliono iniziare l'anno con un buon risultato per non perdere contatto con la zona Uefa.

Le probabili formazioni di Juventus-Cagliari

Non è ancora chiaro se ci sarà il tridente, visto per ora Paulo Dybala dovrebbe partire dalla panchina. Il numero 10 argentino si è allenato a parte e tutto fa pensare che alle spalle del tandem Ronaldo-Higuain dovrebbe esserci Ramsey. A centrocampo non ci sarà lo squalificato Bentancur e per sostituirlo c'è il ballottaggio Rabiot-Emre Can: inamovibili Pjanic e Matuidi. In difesa è certa la presenza di Bonucci e Alex Sandro, a destra Cuadrado è favorito su De Sciglio e Danilo mentre per l'altro posto al centro Demiral è in vantaggio su de Ligt.

  • Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Ronaldo, Higuain.

Il Cagliari ritroverà il suo portiere titolare, visto che Robin Olsen ha scontato le quattro giornate di squalifica ricevute e rientrerà tra i pali. In difesa non ci sarà Pisacane e per affiancare Klavan il ballottaggio è tra Walukiewicz e Cacciatore. Se dovesse essere scelto l'ex Chievo, a destra verrebe utilizzato uno Faragò e Mattiello. A sinistra Pellegrini favorito su Lykogiannis. Non ci sono molti dubbi tra centrocampo e attacco: Rog e Nandez ai lati di Cigarini, con Nainggolan e Joao Pedro nel ruolo di rifinitori alle spalle di Simeone.

  • Cagliari (4-3-2-1): Olsen; Cacciatore, Walukiewicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone.