La Juventus battendo il Parma ha allungato sull'Inter, che ora si ritrova dietro di 4 punti. Questo è il primo vero tentativo di allungo dei bianconeri che hanno festa con i gol di Cristiano Ronaldo, che sta attraversando un periodo di forma eccezionale. Ma questo successo non è stato celebrato completamente da tre calciatori che hanno deciso di non andare a festeggiare il successo sotto la curva.

Nervi tesi alla fine di Juve-Parma: Higuain, Cuadrado e Pjanic subito negli spogliatoi

Il finale di partita è stato molto intenso e quando l'arbitro ha fischiato la fine della partita con il Parma, i calciatori della Juventus hanno esultato e hanno celebrato il successo contro la squadra di D'Aversa. Come d'abitudine i giocatori bianconeri sono andati a fare festa sotto la curva, ma guardando bene le immagini, che sono state spulciate, anche con attenzione sul web, si nota che tre giocatori rientrano piuttosto nervosi arrabbiati negli spogliatoi. Higuain, Cuadrado e Pjanic non hanno raggiunto i compagni di squadra. Szczesny, Bonucci, Cristiano Ronaldo e Matuidi li hanno visti andare via e li hanno richiamati, ma i tre calciatori però la loro decisione l'avevano già presa. Niente festeggiamento.

Perché erano nervosi Pjanic, Higuain e Cuadrado

Perché erano così nervosi? Tra le ipotesi c'è quella di un mancato passaggio di Cristiano Ronaldo a Higuain, il portoghese ha ignorato il compagno d'attacco, ben posizionato, nei minuti di recupero in cui cercava la tripletta. Dalle immagini era evidente il disappunto del Pipita, che è stato il primo a rientrare negli spogliatoi. Ma pare che ci sia stata animosità per qualcosa che è successo tra capitan Bonucci e i tre giocatori, nervosi per cose di campo e per questo sono andati via. Insomma nulla d'irrisolvibile, ma che comunque ha creato un piccolo caso.