L'effetto Cristiano Ronaldo oramai non ha più confini. La Juventus ne sta godendo i benefici in campo perché quando le partite chiamano, il portoghese difficilmente si fa pregare nel risolvere le questioni più spinose nei 90 minuti di gioco. Ma il club sta anche raccogliendo i frutti di un investimento fatto due estati fa e che sta portando nelle casse societarie ben più di quanto speso grazie alla nomea del giocatore che ha permesso di esportare il proprio brand insieme a quello della società che sta avendo un riscontro economico importante. E, in ultimo ma non meno importante, l'effetto Ronaldo si è visto anche all'interno dello spogliatoio della Juventus, dove il portoghese è idolatrato da tutti i propri compagni.

L'esempio virtuoso di Cr7

Cristiano fa venire voglia a tutti di curarsi, appare così bello e non si vuole essere da meno. Da quando è arrivato la nostra percentuale di massa grassa è più bassa, ci ha dato tanto anche fuori dal campo

L'ultimo, in ordine di tempo, a tessere le lodi di Cristiano è stato il brasiliano Douglas Costa, reduce da un inizio di stagione tutt'altro che positiva, costellato da una serie di infortuni che al momento lo stanno tenendo forzatamente ai margini del progetto di Sarri. Tuttavia, Douglas ha avuto il tempo di allenarsi insieme anche a Cr7 scoprendone i benefici sul corpo e sulla mente.

Mangiare e vivere sani

Parliamo la stessa lingua, quando giochiamo insieme ci cerchiamo a vicenda perché sappiamo di poter creare maggiori difficoltà ai nostri avversari

Dunque un esempio più che positivo. In campo, fuori ma anche come stile di vita, come modello virtuoso da seguire e imitare. Per Douglas Costa, nella sua intervista a Esporte Interativo, Cr7 è stato un elemento più che positivo che ha permesso ai giocatori di imparare cose nuove, soprattutto per migliorarsi: "Cristiano è impressionante, a volte capita di vederlo senza maglietta ed appare perfetto. Io ho 29 anni e se mi curo con attenzione lo risento in modo positivo. Seguendo l'esempio di Cristiano ho iniziato a mangiare ancora meglio di prima.