Mauro Icardi è tornato a giocare, il sereno è apparso dopo mesi di nubi nere e tutti ne stanno traendo beneficio: l'Inter, la squadra, i risultati, i tifosi. Lo stesso Maurito che segna e fa segnare, abbraccia tutti, Perisic compreso. Eppure, in casa Icardi i fulmini non cessano di cadere. L'ultimo l'ha lanciato la sorella del calciatore, Ivana, oggi concorrente del "Grande Fratello 16" che ha ricevuto in cambio un avviso di querela da parte di Wanda Nara.

La moglie e procuratrice di Mauro Icardi ha deciso di muoversi per vie legali nei confronti dell'"invadente" cognata, "invitandola" a far leva esclusivamente sul proprio talento per farsi notar e ricevere visibilità,  "diffidandola" dall'utilizzare il suo nome e quello della sua famiglia per trarre profitti economici e di carriera. L'ennesima telenovela che si sta consumando tra le aule dei tribunali e – come oramai è consuetudine – a colpi di post sui social network.

Per una volta, il calcio non è coinvolto ma la serenità di Mauro Icardi è fortemente messa a dura prova vista la nuova querelle familiare che per forza di cose lo sta coinvolgendo. La lite in corso tra Ivana e Wanda, infatti, è tornata sulle prime pagine delle cronache rosa e non solo. La moglie e la sorella di Mauro non si sono mai amate, ma le ultime affermazioni di Ivana in diretta tv hanno scatenato l'ira di Wanda.

Le accuse a Wanda e l'appello al fratello

Io non mi sono messa con un ragazzo più giovane di sette anni, cercando di cambiarlo. Se fosse stato un macellaio, non ci si sarebbe messa. Non voglio un euro da mio fratello, ma il suo amore.

Le accuse verso Wanda Nara sono chiare e dirette, così come il fatto – a detta di Ivana – di aver cambiato il fratello, ovviamente in peggio: "Il rapporto con la mia famiglia era completamente diverso. Nessuno gli chiede soldi, ma mia mamma non riceve una telefonata… Vorrei solo che mia mamma potesse smettere di continuare a lavorare dentro una lavanderia".

La risposta di Lady Icardi: querela e diffida

A seguito dell'ennesimo ingiustificato attacco televisivo nel corso del programma "GFVip", sulla quale si riserva ogni azione, la Signora Nara Wanda ritiene opportuno comunicare che, nei mesi scorsi ha querelato la Signora Icardi Ivana per diffamazione, atteso che le diverse interviste rilasciate ed i numerosi post pubblicati sui propri profili social nell'ultimo periodo apparivano gravemente lesivi del suo onore e della sua reputazione

Wanda Nara non ha perso l'occasione e ha deciso di sporgere denuncia alla cognata. Pubblicando il comunicato sui social network. Terreno fertile di polemiche e reciproche accuse, alzando il tiro e diffidando ufficialmente Ivana " a non utilizzare il nome e l'immagine sua e della sua famiglia per ottenere visibilità, notorietà mediatica e vantaggi economici, invitandoLa – al contrario – a puntare esclusivamente sulle proprie capacità professionali"