È giornata di vigilia per la Nazionale di Roberto Mancini, che domani l'Italia affronterà la Grecia allo stadio Olimpico di Roma con l’obiettivo di staccare il pass per EURO 2020. Gli Azzurri sono in testa al Gruppo J grazie ai sei successi conquistati nelle prime sei giornate, che sono già un record nella storia azzurra agli Europei, e alla selezione italiana basta una vittoria domani per portare a casa la qualificazione con tre gare di anticipo.

Oggi alle ore 17:30, dopo la conferenza stampa del commissario tecnico, i ragazzi di Mancini sosterranno l’allenamento di rifinitura nell'impianto capitolino e al gruppo si aggregherà anche il centrocampista del Brescia, Sandro Tonali. Il classe 2000 era tra i titolari ieri sera a Dublino con la Nazionale Under 21 nel match con i padroni di casa dell’Irlanda valido per le qualificazioni europee ma Mancio non vuole assolutamente rinunciare alla sua presenza nel gruppo della rappresentativa A.

Tonali: Sempre a disposizione di Under 21 e Nazionale A

Lo stesso centrocampista aveva preannunciato questa decisione del commissario tecnico nel post-partita con l'Irlanda, quando non aveva nascosto dopo il pareggio per 0-0 contro i padroni di casa e per la sua prestazione. Ieri il gioiellino del Brescia non è stato tra i migliori ma è stata la prestazione di tutta la squadra di Nicolato a non essere all'altezza. Subito dopo il fischio finale Tonali ha commentato la prova offerta dalla squadra, che ora è al terzo posto in classifica nel gruppo 1 a 4 punti, e della sua disponibilità alle nazionali in qualsiasi momento:

Non siamo riusciti a esprimere il nostro gioco. Ci dispiace per oggi ma siamo una buona squadra. Ora andrò in Nazionale A e sono molto felice. Io sono sempre a disposizione per Nazionale Under 21 e Nazionale A, decideranno i mister.