Lautaro Martinez è stato premiato dalla Uefa. Il giocatore dell'Inter ha segnato il gol più bello della quinta giornata della fase a gironi della Champions League. L'argentino ha fatto meglio pure di Dybala, celebrato per la prodezza con l'Atletico Madrid. Questo è l'ennesimo riconoscimento per il bomber di Bahia Blanca che ha iniziato la stagione in modo eccezionale.

Lautaro segna il gol più bello della settimana, batte Dybala e Gomez

Assist di Lukaku, girata al volo di Lautaro e portiere dello Slavia battuto. Grazie a una doppietta dell'argentino e a un gol di Lukaku, l'Inter vince 3-1 a Praga e si rilancia nella corsa agli ottavi di finale di Champions. La perla di Lautaro è stata scelta dalla Uefa come gol più bello della settimana. L'attaccante ha battuto Dybala, Sven Bender del Bayer Leverkusen e Gomez. Curiosamente tra i primi quattro ci sono tre argentini che giocano tutti in Serie A.

Il team of the week della 5a giornata di Champions League

Nonostante questo sia stato un turno quasi perfetto per le squadre di Serie A (3 vittorie e un pareggio, quello del Napoli in casa del Liverpool campione d'Europa) c'è solo un ‘italiano' nella top 11, che non è Lautaro, ma Lukaku, l'altro grande attaccante dell'Inter. Il belga forma un tridente che farebbe paura ogni squadra. Perché con Lukaku tra i migliori ci sono anche Messi, in grande spolvero nella 700esima partita della sua carriera con il Barcellona, e Lewandowski, autore di 4 gol in 15′ in Stella Rossa-Bayern. In porta il russo Kerzhakov. Difesa a tre con Aurier (Lione), Lovren, in gol contro il Napoli, e Bender. Il quartetto di centrocampo formato da Mwepu (centrocampista del Salisburgo, classe 1998), Forsberg (Lipsia), Zyech (Ajax) e Tolisso (Bayern).