Si ferma per infortunio un altro calciatore dell'Inter. E finisce ai box un altro centrocampista. Antonio Conte perde anche Roberto Gagliardini. Il centrocampista venticinquenne non ci sarà sicuramente contro la Roma, venerdì prossimo, e salterà anche il match con il Barcellona, in programma martedì 10 dicembre. Successivamente l'ex Atalanta verrà valutato. Ma intanto il problema al piede toglie al tecnico il terzo centrocampista, sono fuori anche Sensi e Barella.

Infortunio di Gagliardini, il comunicato dell'Inter

Il calciatore cresciuto nell'Atalanta ha subito una distrazione miotendinea della pianta del piede destro. Gagliardini non sarà a disposizione nelle partite contro Roma e Barcellona e la settimana prossima saprà quando potrà tornare in campo:

Esami clinici e strumentali per Roberto Gagliardini all'Istituto Humanitas di Rozzano. Gli accertamenti hanno evidenziato una distrazione miotendinea della pianta del piede destro. Le condizioni di Gagliardini saranno rivalutate la settimana prossima.

Come giocherà l'Inter contro la Roma

Gli infortuni di Sensi, il migliore dei nerazzurri nella prima metà della stagione, e di Barella, che tornerà solamente a gennaio, hanno creato grossi problemi a Conte che si è trovato così con una rosa molto ristretta a metà campo. Ora è fuori anche Gagliardini. Restano disponibili solo Brozovic e Vecino. Ufficialmente c'è anche Borja Valero, ma l'ex c.t. lo ha utilizzato pochissimo. E pare più facile pensare a Candreva da interno, posizione che ha già ricoperto in passato, con D'Ambrosio esterno o Lazaro, impiegato contro la Spal.

Il mercato dell'Inter

Nel mercato di gennaio l'Inter effettuerà almeno un paio di acquisti. Conte vuole un attaccante e un centrocampista. Gli obiettivi sono due: lo svedese Kulusevski, che gioca nel Parma ma è di proprietà dell'Atalanta, e Arturo Vidal, che sembra in uscita dal Barcellona e che ha già lavorato con Conte ai tempi della Juve.