C'era grande apprensione per l'infortunio di Marcelo Brozovic durante la gara di Lecce ma l'Inter può tirare un sospiro di sollievo: la caviglia sinistra del centrocampista croato non ha riportato lesioni particolari, i legamenti sono salvi e il numero 77 nerazzurro sta molto meglio del previsto. A confermare questa notizia è La Gazzetta dello Sport, che a proposito dei problemi fisici dell'uomo d'ordine della squadra di Antonio Conte ha ridotto di molto la sua assenze dopo le notizie sul mese di stop sul croato che si erano diffuse ieri.

Brozovic allo stadio Via del Mare di Lecce ha riportato una semplice distorsione alla caviglia, già ieri il piede del croato toccato duro contro i salentini era meno gonfio rispetto a domenica sera e i tempi di recupero dipendono, fondamentalmente, da quanto velocemente si sgonfierà l'articolazione. In linea teorica il centrocampista croato potrebbe essere a disposizione già per domenica contro il Cagliari, ma visti gli impegni successivi alla gara contro i sardi è probabile che Conte possa tenerlo a riposo. È molto più probabile che l'allenatore nerazzurro possa impiegarlo nella sfida di Coppa Italia di mercoledì prossimo contro la Fiorentina e non domenica.

D'Ambrosio sta bene, Gagliardini lavora a parte

Ieri al centro di Appiano Gentile, alla ripresa degli allenamenti dopo la trasferta di Lecce, il tecnico nerazzurro ha ritrovato Danilo D’Ambrosio, che ha recuperato pienamente dal suo problema e si giocherà il posto in fascia destra con il nuovo arrivato Ashley Young. Ancora a parte Roberto Gagliardini, che deve curare una contusione al piede, e Matias Vecino, che è ormai ai margini della rosa e dovrebbe partire in questa sessione di gennaio. In campo è sceso regolarmente Matteo Politano, in attesa di sistemazione e che nelle ultime ore è stato accostato al Napoli.