La sfida tra Juventus e Inter passa anche dal confronto a distanza tra Cristiano Ronaldo e il neo bomber nerazzurro Romelu Lukaku. I due attaccanti si stanno rendendo protagonisti anche di un testa a testa con le rispettive nazionali: se CR7 infatti è il re del gol nelle qualificazioni europee (a due lunghezze dal record di Keane), il belga sta segnando con una continuità impressionante come confermano le 32 marcature nelle ultime 30 uscite, in tutte le competizioni con la sua rappresentativa. Numeri che fanno sorridere anche i tifosi dell'Inter.

Romelu Lukaku, ancora un gol con la maglia del Belgio contro la Scozia

Dopo l'ottimo avvio di esperienza all'Inter (il club che lo ha acquistato dallo United per 65 milioni di euro, facendone il colpo di mercato più costoso della propria storia) con due gol in altrettante partite di Serie A, Romelu Lukaku conferma il suo momento magico anche in nazionale. Al centravanti schierato dal 1′ nel match di qualificazione a Euro 2020 in casa della Scozia sono bastati 9′ per portare in vantaggio i "diavoli rossi" con un tocco preciso su assist di De Bruyne. Una rete che ha messo sui binari giusti un match che ha visto poi il Belgio dilagare 4-0, con Lukaku che ha ricambiato il favore al compagno con il passaggio vincente per il poker. Nazionale belga sempre più prima a punteggio pieno, e centravanti ex United sempre più decisivo.

Lukaku, quanti gol con il Belgio. I numeri da record del centravanti neoacquisto dell'Inter

Il gol segnato in Scozia-Belgio ha permesso a Romelu Lukaku di impreziosire ulteriormente il suo già eccezionale score con la maglia della nazionale che parla chiaro: 32 gol nelle ultime 30 partite. Basti pensare che nelle ultime 7 partite disputate con la casacca dei "Diavoli rossi", il bomber dell'Inter ha trovato la via del gol in 9 occasioni, con la Scozia vittima preferita con ben 4 reti. In totale sono 48 le marcature messe a referto dal centravanti in 81 presenze complessive. Un rendimento eccezionale che già da tempo gli ha permesso di diventare il miglior bomber di tutti i tempi del Belgio (staccando il secondo in classifica Bernard Voorhoof fermatosi a quota 61 reti). La sfida a CR7, autore di 89 reti con la maglia del Portogallo è lanciata, anche in Serie A.