Non arrivano buone notizie di mercato per l'Inter dall'Inghilterra. Ole Gunnar Solskjaer, manager del Manchester United, ha parlato del futuro di Ashley Young accostato con decisione ai nerazzurri. L'allenatore portoghese non sembra intenzionato a privarsi del duttile calciatore inglese sul quale vorrebbe fare affidamento anche nella seconda parte di stagione.

Calciomercato Inter, Solskajer blinda Ashley Young

In conferenza stampa Ole Gunnar Solskjaer ha parlato del futuro di Ashley Young. L'esterno classe 1985 è uno degli obiettivi di mercato dell'Inter già per questa finestra di trattative invernali. Il manager norvegese non pensa al mercato e "blinda" a parole quello che è il suo capitano: "Ashley è un nostro calciatore, anzi, è il nostro capitano. Un ottimo capitano. Si sta parlando molto di lui, ma siamo ormai abituati alle voci e sappiamo come gestirle. È un grande professionista: non penso andrà via a gennaio. Lo farà in estate? Ne parleremo insieme, vedremo quale sarà la situazione a giugno, ma anche prima, a febbraio. Ora non abbiamo tanti giocatori in forma, devo fare affidamento su quelli che ci sono".

L'offerta dell'Inter e il sì di Young

Nei prossimi giorni potrebbero arrivare altre novità di mercato sull'asse Milano-Manchester, con il club nerazzurro che dopo aver incassato il sì di Young (contratto di un anno e mezzo), cercherà di sbloccare la trattativa con lo United. Bisognerà capire se i Red Devils vorranno lasciar partire il giocatore già nell'immediato, dietro pagamento di un indennizzo.

Le ultime news sul mercato dell'Inter

Occhi puntati sulla Premier dunque per l'Inter che nei prossimi giorni incontrerà l'agente di Eriksen, altro giocatore in scadenza di contratto a giugno e in uscita dal Tottenham. Anche in questo caso bisognerà discutere con gli Spurs in merito ad un eventuale indennizzo immediato, in una trattativa in cui potrebbe rientrare Vecino. Discorso più in discesa per Giroud, con il Chelsea che sembrerebbe più disposto a lasciar partire subito il francese che ha già accettato la proposta dell'Inter.