Alvaro Morata è tornato a Torino, lo ha fatto con l’Atletico Madrid che allo ‘Stadium’ ha incassato tre gol e ha salutato la Champions League. L’attaccante spagnolo ha combinato poco, ha avuto una chance nel primo tempo, mentre nella ripresa ha avuto un diverbio con Chiellini. Al termine del match uscendo dal campo lo spagnolo ha ricevuto tantissime offese, brutte parole sono state scritte sui social anche alla sua dolce metà, Alice Campello, che su Instagram ha denunciato gli insulti vergognosi.

Le offese social a Alice Campello, la moglie di Morata

La Campello ha seguito Morata a Torino, ha assistito dal vivo al pesante k.o. dell’Atletico, sicuramente non pensava che sui social nel day after ricevesse offese vergognose. La modella ha pubblicato nella giornata di mercoledì una foto di una campagna pubblicitaria, sotto quel post tanti tifosi, ma bisognerebbe definirli solo leoni da tastiera, hanno scritto delle parole altamente offensive. La ragazza in privato ha ricevuto pure dei messaggi beceri, orrendi, c’è stato addirittura chi ha augurato la morte ai gemellini della coppia, nati lo sorso luglio.

La denuncia social di Alice Campello, che ha subito tante offese sui social

Alice Campello con un lungo post ha voluto denunciare le offese subite, molte di esse tramite messaggi privati:

Non hai idea dei messaggi che mi sono arrivati insultando i miei figli, cosa da brividi. Il calcio dev’essere una cosa che unisce, una cosa che da emozioni belle ma che si limiti ad essere uno sport e non sorpassi la linea. Mi sono vergognata per tanta gente ieri... la dignità io la continuò ad avere ogni giorno anche se una partita di calcio l’abbiamo persa (complimenti a voi) ma tutta la gente che ci ha insultato ieri l’ha persa. Vorrei pubblicare alcune cose ma mi vergogno davvero per loro.

Il post di denuncia di Alice Campello.
in foto: Il post di denuncia di Alice Campello.