Le immagini del piccolo tifoso in lacrime sugli spalti del San Paolo in occasione di Napoli-Fiorentina hanno fatto il giro d'Italia. Mario, il bambino legatissimo ai colori azzurri, si è fatto prendere dallo sconforto dopo l'ennesimo risultato negativo della sua squadra del cuore. Lorenzo Insigne, capitano della squadra partenopea, ha provato a riportare il sorriso sul volto del ragazzino attraverso un videomessaggio pubblicato dal fratello Marco su Instagram.

Le lacrime del piccolo Mario al San Paolo durante Napoli-Fiorentina

In occasione di Napoli-Fiorentina, le telecamere hanno inquadrato un giovanissimo tifoso azzurro in preda allo sconforto per il risultato negativo dei suoi idoli. Lacrime a non finire per il bambino, letteralmente inconsolabile per il flop degli azzurri protagonisti di una stagione molto deludente. Un'immagine di grande tenerezza che inevitabilmente ha conquistato i social e il web. Il piccolo Mario è stato prontamente consolato dagli altri tifosi, ed è arrivata anche la reazione dei calciatori e in primis del capitano del Napoli Lorenzo Insigne

Il messaggio di Insigne per il bambino in lacrime al San Paolo durante Napoli-Fiorentina

Quest'ultimo in un video-messaggio ha speso parole d'affetto per Mario, il piccolo tifoso in lacrime al San Paolo durante Napoli-Fiorentina. Queste le parole del numero 24 della formazione di Gennaro Gattuso: "Ciao Mario, volevo farti tantissimi auguri di buon onomastico. Mi spiace se per il risultato ti sei messo a piangere, ma ti promettiamo che da qui alla fine faremo un grande campionato e tornerai a sorridere con noi. Ti aspettiamo allo stadio, ciao e un abbraccio". E sicuramente in occasione del match contro la Lazio o contro la Juventus, accoglienza speciale per il piccolo Mario con la speranza di tornare a sorridere insieme.