La Juventus sabato sera scenderà in campo con la Lazio allo stadio Olimpico di Roma ma dovrà fare i conti con qualche problemino numerico a centrocampo. La squadra di Maurizio Sarri, nell'anticipo serale del sabato  della 15a giornata di campionato, non avrà a disposizione Aaron Ramsey: il centrocampista gallese ha riportato un sovraccarico ai flessori della coscia sinistra e le sue condizioni verranno valutate nelle prossime ore ma è molto probabile che non sarà disponibile contro i biancocelesti. Per l'ex calciatore dell'Arsenal, che ha collezionato 11 presenze in totale tra campionato e Champions League in questa stagione con la maglia bianconera, un nuovo problema muscolare che complica i piani di Sarri in vista della delicata sfida contro la squadra di Simone Inzaghi.

Il comunicato della Juve

Questa la nota ufficiale della Juventus in merito alla sessione di allenamento di oggi e alle condizioni di Aaron Ramsey:

Entra davvero nel vivo la missione Olimpico di Roma, dove sabato sera i bianconeri giocheranno contro la Lazio. Oggi, a meno due dalla gara, la Juve si è allenata, come accaduto ieri, al mattino: nel menu di giornata, attenzione particolare alla tattica e alla preparazione del match. Al termine della seduta odierna, è stato rilevato un sovraccarico ai flessori della coscia sinistra di Aaron Ramsey. Il giocatore sarà valutato giorno per giorno.

Domani la Juve partirà per Roma, dopo l’allenamento.

Sempre domani, consueta conferenza stampa di Mister Sarri all’Allianz Stampa. Diretta su Juventus Tv, a partire dalle 13.00

Khedira fuori fino a marzo: centrocampo in emergenza

Oltre a Ramsey la squadra campione d'Italia in carica deve fare i conti con l'assenza di Sami Khedira almeno fino all'inizio di marzo: il centrocampista tedesco si è sottoposto ieri ad un intervento chirurgico in una clinica specializzata in Germania sotto la supervisione dello staff medico bianconero e tornerà a primavera.