Il Napoli ha ripreso ad allenarsi, anche se ci sono ancora un paio di calciatori che mancano all’appello, Mertens, Ospina e Elmas solo oggi rientreranno dalle nazionali. Per Ancelotti una buona notizia intanto c’è. Perché ha recuperato Allan, che sarà in campo nella partita con il Milan, in programma sabato 23 novembre (alle ore 18). Difficilmente potrà esserci invece Milik. Il Napoli ha diffuso un comunicato sulle sue condizioni.

Infortunio Milik, l’attaccante come sta

L’attaccante polacco è rientrato in anticipo dalla partita con la nazionale, ma questi giorni di semi-riposo non lo hanno agevolato, anche se nel comunicato pubblicato il Napoli annuncia che l’attaccante: ‘prosegue la sua tabella personalizzata per recuperare da un mio-tendineo stato di sofferenza nella zona addominale’. Non sono stati specificati i tempi di recupero, ma pare difficile immaginare Milik in campo contro il Milan, considerando anche che tra una settimana il Napoli sarà in campo a Liverpool.

Allan recupera, giocherà Milan-Napoli

L’ultima volta che il Napoli ha vinto in casa del Milan tra i marcatori azzurri c’è stato Allan, che a San Siro ritroverà la maglia da titolare che aveva perso a causa di un infortunio al ginocchio rimediato nell’incontro con l’Atalanta. Il calciatore brasiliano ha lavorato con il gruppo e con ogni probabilità sarà in campo. Niente da fare invece per Ghoulam, che ha svolto ancora lavoro differenziato.

La formazione del Napoli per il match con il Milan

Anche se dopo il Milan i partenopei affronteranno i campioni d’Europa, Ancelotti contro i rossoneri sceglierà gli uomini migliori. In porta Meret, in difesa Di Lorenzo e Mario Rui sulle fasce, Koulibaly e Manolas i centrali. A centrocampo qualche dubbio c’è, anche se alla fine dovrebbe uscire uno tra Fabian e Zielinski se con Allan saranno titolari Callejon e Insigne. In avanti il tandem dei piccoli: Mertens e Lozano.