Per la Liga quello di oggi è stato un bruttissimo sabato, perché ci sono stati scontri tra tifosi prima di Espanyol-Athletic Bilbao e Valencia-Barcellona. Durante la partita disputata in Catalogna c'è stato un momento deprecabile. Perché il calciatore basco Williams è stato offeso da alcuni tifosi dell'Espanyol che quando usciva dal campo gli hanno fatto il verso della scimmia.

Offese razziste a Inaki Williams in Espanyol-Athletic Bilbao

Mentre Williams lasciava il campo alcuni tifosi razzisti dell'Espanyol hanno fatto più volte il verso della scimmia al calciatore del Bilbao, che avvicinandosi a quei tifosi li ha guardati in faccia e urlando con tutta la sua forza ha detto: "Hihos de p…" e cioè ‘Figli di pu….". Dopo la partita Inaki Williams, che recentemente ha prolungato il contratto con i baschi, è stato intervistato dalla televisione spagnola e furente ha detto:

Sono triste perché ho subito insulti razzisti. Si tratta di un qualcosa che nessuno vorrebbe sentire. La gente dovrebbe venire allo stadio per divertirsi e aiutare la propria squadra. Non dovrebbero accadere episodi di questo tipo.

Il tweet di Iker Muniain

Il giocatore simbolo dell'Athletic è Iker Muniain, che nonostante sia ancora giovane ha già disputato più di 400 partite con i baschi, che dopo la partita su Twitter ha postato un'immagine dell'amico e compagno di club Inaki Williams e ha scritto: "Questa è una situazione vergognosa. Siamo con te Inaki Williams. Sempre contro il razzismo, combatterlo è una responsabilità collettiva".

Espanyol-Athletic Bilbao 1-1

La partita è finita in parità, gol di Villalibre e Raul De Tomas, un pari che aiuta poco entrambe le squadre. L'Espanyol resta penultimo in classifica, mentre l'Athletic Bilbao non riesce a ridurre il gap con la zona Champions e viene agganciato dal Villarreal.