Quasi ogni settimana si aggiorna il meraviglioso score di Ciro Immobile che corre veloce, continua a segnare a raffica, batte primati, eguaglia o supera grandi bomber di ieri e di oggi, e si avvicina con passi da gigante al record di gol in un singolo campionato di Serie A, e sullo sfondo c'è anche la Scarpa d'Oro, trofeo vinto solo una volta da un calciatore italiano (Francesco Totti).

Immobile: 23 gol in 19 partite di Serie A

Tra andata e ritorno alla Sampdoria il capocannoniere del campionato ha segnato 5 gol, due nel mese di agosto e tre nella sfida dell'Olimpico. Una bella tripletta, agevolata, va detto, anche da due calci di rigore, che però bisogna pur sempre segnare. Immobile si trova così a quota 23 reti dopo la prima giornata di ritorno, e alla Lazio manca una partita di quello d'andata (la gara con il Verona). ‘Ciro il grande' ha bisogno di 13 gol, in pratica in un girone intero, per eguagliare il record di gol di Higuain e ovviamente di uno in più, cioè 14, per battere il primato dell'argentino, che lo conquistò ai tempi del Napoli; stagione 2015-2016 in cui strappò lo scettro al mito Gunnar Nordahl.

Immobile punta Higuain e lo aggancia in Serie A

Non sarà diventata un'ossessione il record di gol, ma per Immobile la possibilità di realizzarlo è molto concreta e ovviamente il bomber della Lazio sente spesso il nome del ‘Pipita' che, grazie alla tripletta segnata alla Sampdoria, ha agganciato nella classifica dei più grandi goleador della Serie A, entrambi hanno segnato 122 reti.

Meglio di Immobile solo Messi

In questa stagione nessuno nei cinque principali campionati europei ha fatto più gol di Ciro Immobile che è saldamente al comando della Scarpa d'Oro, dietro di lui Lewandowski e Timo Werner, lontano Leo Messi, detentore del trofeo grazie anche alle innumerevoli marcature multiple. Negli ultimi due anni e mezzi in Europa solo l'argentino ha realizzato più doppiette e triplette del re dei bomber italiani, ben 21. Immobile invece è a quota 18, tra doppiette e triplette.