Sembrava una storia destinata a chiudersi in maniera mesta quella di Giuseppe Rossi ma l'ex attaccante della Nazionale Italiana vuole riprovarci e proverà a iniziare nuovamente da "zero" dalla Spagna. Pepito vuole cercare di ripartire e lo farà col  Villarreal, club con il quale ha già giocato e con cui si allenerà a partire dalla giornata di domani. A comunicarlo è stata la stessa squadra spagnola sul proprio sito ufficiale, dove il calciatore italo-americano ha trascorso alcuni degli anni più belli della sua luminosa e sfortunatissima carriera. Questa la nota:

L'attaccante italo-americano Giuseppe Rossi si allenerà a partire da questo martedì con la prima squadra del Villarreal. Rossi, che attualmente è svincolato, si aggregherà alla squadra guidata da Javi Calleja. Giuseppe Rossi è il miglior marcatore sottomarino con 82 goal, 22 dei quali su rigore.

Il ritorno al Submarino Amarillo

In un periodo dove la nostalgia e il romanticismo vanno di moda associati al calcio, questo è un episodio che si lega a quel filone: Giuseppe Rossi inizialmente si allenerà solo con il club spagnolo e poi si vedrà se il Villarreal deciderà successivamente di metterlo sotto contratto oppure no. L'ultima esperienza risale alla seconda metà della stagione 2017/2018, trascorsa con la maglia del Genoa e il problema di doping chiuso solo con una nota di biasimo senza alcuna pena aggiuntiva.

Giuseppe Rossi al Villarreal è stato un simbolo per tanti anni: l'ex attaccante di Manchester United, Parma e Fiorentina ha militato nel Submarino Amarillo dal 2007 al 2013 e divenne l'idolo di un'intera tifoseria con 192 presenze e 82 goal in cinque anni e poco più. Da quel momento non c'è stata più pace per Pepito, che vorrebbe ripartire e portare a termine una carriera piena zeppa di ostacoli.