Piotr Zielinski è il classico calciatore che tutti gli allenatori vorrebbero avere a disposizione. Qualità, quantità e la capacità di ricoprire più ruoli per il polacco reduce da una prima stagione positiva alla corte di Carlo Ancelotti. Per lui è pronto il rinnovo contrattuale, con il Napoli che ha intenzione di blindare il centrocampista con tanto di adeguamento dello stipendio e clausola rescissoria. E chissà che in futuro gli azzurri non possano contare su un super tandem in mediana, formato da Zielinski e dall'oggetto dei desideri di Carletto James Rodriguez.

Piotr Zielinsi, il rinnovo con il Napoli nelle ultime notizie di mercato

Piotr Zielinski potrebbe presto rinnovare il suo contratto con il Napoli. Il polacco reduce da una stagione con 49 presenze, 7 gol e 2 assist è destinato a restare ancora a lungo in azzurro. La sua duttilità fa molto comodo ad Ancelotti e la società è intenzionata a blindarlo per evitare possibili assalti di mercato. Pronto per il centrocampista un prolungamento del contratto dal 2021 al 2024, con un importante ritocco dello stipendio

Quanto guadagnerà Zielinski al Napoli, l'ingaggio del centrocampista

Zielinski infatti potrebbe passare in futuro da guadagnare 1.1 a 2.5 milioni di euro più eventuali bonus. Importanti novità anche per la clausola rescissoria valida solo per i club stranieri che potrebbe arrivare fino a 100 milioni. Un segnale forte da parte della dirigenza azzurra nei confronti di un giocatore che è considerato molto importante anche per il Napoli del futuro che potrebbe contare su un tandem delle meraviglie in mediana.

Napoli, Zielinski in coppia con James Rodriguez. Il sogno di Ancelotti

Il sogno dei tifosi e probabilmente anche di Ancelotti è infatti quello di piazzare il colpo di mercato James Rodriguez. Il colombiano in coppia con il polacco potrebbe garantire, tecnica, estro, visione di gioco e qualità al gioco azzurro. Tra il dire e il fare bisognerà convincere il Real Madrid: il club spagnolo per il calciatore reduce dall'addio al Bayern potrebbe chiedere una cifra compresa tra i 40 e i 45 milioni di euro.