Il Clasico Barcellona-Real Madrid non si giocherà sabato 26 ottobre come da calendario, come annunciato dal quotidiano spagnolo ‘Marca'. Trovano così conferme le indiscrezioni che erano emerse nei giorni scorsi che avevano fatto da corredo accessorio alle ipotesi di inversione di campo. La partita è stata ufficialmente rinviata a causa delle tensioni scaturite dopo la sentenza emessa nei giorni nei confronti dei leader separatisti catalani. La protesta violenta nella città catalana, il clima di grande tensione, la necessità di garantire la disputa dell'evento in una situazione ambientale più sicura (tenuto conto del numero degli spettatori e delle necessità organizzative) hanno spinto la Federazione a cancellare uno degli appuntamenti più attesi nel calendario della Liga e del panorama calcistico europeo. A giocare un ruolo determinante nella decisione è stata anche la posizione espressa da parte del Barcellona: il club catalani aveva fatto sapere al direttivo della Liga che non avrebbe accettato un'ipotesi d'inversione di campo.

Clasico rinviato, quando si gioca? Il 18 dicembre data ufficiale

Quando si giocherà El Clasico? Fino a stamattina non era stata ancora fissata una nuova data ma l'intenzione era posticipare la sfida tra blaugrana e blancos verso la metà di dicembre. Il giorno individuato era il 18, ritenuto il più opportuno perché cadrebbe al termine della fase a gironi di Champions quando tanto le merengues quanto i catalani sarebbero liberi da impegni ulteriori. E così è stato nonostante la Liga proponesse di anticipare di una decina di giorni il match facendo in modo che si giocasse sabato 7 dicembre per evitare che visibilità e ascolti ne risentissero.

La nota del Barcellona sullo spostamento della partita

Dato il rinvio della partita contro il Real Madrid, decretato dal Comitato della Federazione calcistica spagnola (RFEF), l'FC Barcelona afferma che:
– Giovedì il Club ha informato il Comitato della Federazione calcistica spagnola (RFEF) della sua decisione di dire di no a giocare allo stadio Santiago Bernabéu, come proposto dalla Lega calcistica spagnola (LFP).
– Il desiderio del Club era di giocare il Clásico al Camp Nou il 26 ottobre, nella data e nell'ora concordate in precedenza, e il Comitato ne è stato informato per iscritto.
– Il Club ha la massima fiducia nell'atteggiamento civico e pacifico dei suoi membri e fan che si comportano sempre in modo esemplare al Camp Nou.
– Ciononostante, dopo aver ricevuto la decisione del Comitato di rinviare la partita per "circostanze eccezionali" e dato che spetta ai club concordare una nuova data per la partita entro lunedì, il Club proporrà il 18 dicembre.
– Il Club si rammarica per l'inconveniente che questo rinvio può causare ai soci, ai soci del club dei tifosi e ai fan e ha ora iniziato i passi necessari per rimborsare tutti da lunedì 21 ottobre per i biglietti già acquistati.