Zlatan Ibrahimovic è sempre un grande protagonista, anche se non gioca più in Europa lo svedese trova il modo di prendersi le copertine. L'attaccante in questi giorni è tornato in auge perché si è regalato una splendida Ferrari per il suo compleanno e perché a Malmoe, la sua città natale, gli è stata dedicata una statua di 3 metri.

La statua di Ibrahimovic a Malmoe

A Malmoe, nel parco che non si trova lontano dallo stadio, davanti a migliaia di persone Zlatan Ibrahimovic si è fatto immortalare davanti a un ‘gigante di bronzo' di tre metri e mezzo su una base di granito rosso. La statua ha venature dorate e ritrae il bomber a torso nudo mentre esulta a braccia larghe. Ibra elegantissimo accanto la sua statua, prima di concedersi a foto e autografi. ha detto:

Mi sembra irreale, é ovviamente un grande giorno e un grande momento dopo 20 anni di calcio. Non sono speciale, anche se sono il migliore in quello che faccio, spero che la statua possa essere fonte di ispirazione per tutti.

La statua di Ibrahimovic a Malmoe.
in foto: La statua di Ibrahimovic a Malmoe.

Le statue dedicate ai calciatori

La federcalcio svedese, che ha iniziato a pensare a quest'opera nel 2015 e ha affidato l'incarico all'artista e scultore Peter Linde, non ha avuto un'idea nuova. Perché all'Emirates, la casa dell'Arsenal, c'è una statua di Thierry Henry, mentre a Madeira una di Cristiano Ronaldo e a Buenos Aires una di Leo Messi. In giro per il mondo si possono ammirare statue di Beckham (a L.A.), Maradona (in India), Puskas (a Budapest) e George Best, Dennis Law e Bobby Charlton (a Old Trafford).

Ibra invita i ragazzi a marinare la scuola

Non sono mancate le polemiche, non per la costruzione della statua, ma perché Ibrahimovic ha invitato i ragazzi ad assistere alla cerimonia e di fatto gli ha fatto un assist per non andare a scuola. Sara Wettrgren, membro del consiglio comunale di Malmoe, responsabile delle questioni scolastiche, in un'intervista ha risposto al giocatore:

Il suo messaggio non conta come una autorizzazione ufficiale a saltare le lezioni. Coloro che scelgono di andare saranno considerati come se avessero marinato la scuola, lo stesso che avviene per coloro che prendono parte agli scioperi scolastici per il clima.

Zlatan si regala una Ferrari

38 anni li ha compiuti pochi giorni fa e sui social Ibrahimovic ha mostrato a tutti i suoi follower il regalo che si è fatto, una splendida Ferrari Monza SP2 Limited Editon, costo 1,5 milioni di euro. Un modello raro, perché ne sono stati creati 499. Questa Ferrari ha un motore V12 da 6,5 litri e 810 CV, con la capacità di raggiungere i 100 km/h in 2,9 secondi. La Monza SP2 non ha il parabrezza e al posto del vetro c'è il Virtual Wind Shield, un sistema aerodinamico che permette di deviare il vento senza dar fastidio a chi è a bordo.

Happy Birthday to Zlatan

A post shared by Zlatan Ibrahimović (@iamzlatanibrahimovic) on