Dove giocherà Zlatan Ibrahimovic? Nonostante le 38 primavere il centravanti svedese fa gola a numerosi club, pronti a puntare su di lui, dopo la conclusione dell'esperienza ai Los Angeles Galaxy. In Italia, oltre a Napoli, Fiorentina e Bologna, potrebbe fare un tentativo per lui anche il Milan. Il direttore tecnico rossonero Paolo Maldini nella sua ultima intervista ha definito come un "sogno" il possibile ritorno in rossonero di Ibrahimovic.

Quale futuro per Zlatan Ibrahimovic, Paolo Maldini apre al ritorno dello svedese al Milan

Zlatan Ibrahimovic è ormai arrivato al capolinea della sua avventura oltreoceano con la maglia dei Los Angeles Galaxy. L'uscita dai playoff e il contratto in scadenza, sono due indizi dell'addio dello svedese alla Major League Soccer. Quale sarà la sua prossima squadra? Tra le tante pretendenti spunta anche il Milan: Paolo Maldini nella sua ultima intervista ai microfoni di Sky, ha aperto al possibile ritorno dello svedese (dopo le stagioni 2010-2012). Queste le parole del direttore tecnico: "Ibra potrebbe essere un sogno per tante cose, forse dentro la sua testa c'è un po' la paura di non essere un Ibra dominante. Mi ricordo quando Carlo mi mise in panchina in un derby, ho capito che non avrei accettato una stagione così. Non so se Ibra potrebbe accettarlo".

Le ultime notizie sul futuro di Ibrahimovic, dove giocherà lo svedese

Anche il Milan dunque è alla finestra per Zlatan Ibrahimovic. Quest'ultimo è stato accostato con forza ai rossoneri anche nelle scorse stagioni, in situazioni conclusesi con un nulla di fatto. Per ora regna l'incertezza, con diverse ipotesi sul tavolo: da quella suggestiva di un approdo alla corte di Mihajlovic al Bologna, a quella di un'accoppiata con Ribery in Viola, fino alla prospettiva di un trasferimento al Napoli. De Laurentiis, ha dimostrato di essere pronto ad accogliere a braccia aperte lo svedese, al quale potrebbe essere garantito uno stipendio complessivo da circa 5 milioni di euro che, ripartito con 1.5 milioni per 6 mesi, da gennaio a giugno, e la parte restante per l'annata successiva. Attenzione anche agli svedesi del Malmoe che sognano un ritorno in patria del loro idolo, per chiudere il cerchio, proprio dove tutto è iniziato. Nelle prossime settimane potrebbero arrivare indicazioni importanti.