Gonzalo Higuain è stato uno dei protagonisti della vittoria della Juventus sull'Udinese nel match degli ottavi di finale di Coppa Italia. Insieme con il "gemello" Dybala ha regalato spettacolo, segnando un gol (il secondo gli è stato annullato per un fuorigioco millimetrico) ad impreziosire una super prestazione. Nel post-partita ai microfoni della Rai, il Pipita ha parlato anche della scelta di restare in bianconero e del possibile arrivo di Paul Pogba.

Gonzalo Higuain dopo Juventus-Udinese, il Pipita e il tandem con Dybala

In coppia con Paulo Dybala, Gonzalo Higuain ha regalato gol e spettacolo in Juventus-Udinese. Il bomber argentino è molto soddisfatto della sua prestazione e di quella dei bianconeri, che nonostante l'assenza di Ronaldo, hanno archiviato in scioltezza la pratica Udinese. Queste le parole del centravanti: "Era una partita importante per noi. La Juve deve giocare tutte le partite con determinazione per vincere. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare per passare il turno". E a proposito della coppia con la Joya: "Dybala? E’ un piacere giocare con lui, la squadra ha fatto un ottimo lavoro. Ora prepariamo la sfida col Parma. Noi giochiamo e dobbiamo fare il meglio per la Juventus".

Higuain, la permanenza alla Juventus e l'interesse per Pogba

E pensare che nella scorsa estate Gonzalo Higuain sembrava ad un passo dal lasciare la Juventus. Solo la sua fortissima voglia di restare in bianconero gli ha permesso di conquistare la permanenza. Una scelta rivelatasi vincente anche per Sarri, con il Pipita che ha dichiarato: "La scorsa estate? Per fortuna sono rimasto e darò il massimo". In conclusione una battuta sulle voci di mercato e sul possibile interesse dei bianconeri per Paul Pogba. Higuain apre all'eventuale ritorno del grande ex, che a fine stagione potrebbe lasciare lo United: "Pogba? I grandi giocatori sono sempre i benvenuti. Dove e come è una scelta della società".