"Ma cosa fai!?! Questo mi sembra un po' esagerato". Giulia Provvedi delle Donatella è fidanzata con il portiere dell'Atalanta, Pierluigi Gollini. Giovani e belli, la vita a loro sorride nonostante tutto: dal chiacchiericcio del gossip ai rovesci della sorte che, sul rettangolo verde, si fanno beffa dell'estremo difensore nerazzurro. Al momento, trend di rendimento personale e di squadra gli sorridono anche se il tecnico – Gasperini – gli preferisce Berisha per il ruolo di titolare.

La foto in topless di Giulia spiazza Gollini

L'ex Verona ha spalle forti e mani grandi per parare ogni cosa anche l'emozione/sorpresa di vedere la propria compagna in topless, seminuda a sua insaputa. In realtà la dolce metà ha postato su Instagram – per la gioia dei suoi followers, un po' meno del proprio compagno – un'immagine molto sensuale realizzata durante un servizio fotografico a Roma.

Lo scatto sensuale per un servizio fotografico

Appoggiata a una parete, Giulia Provvedi non ha nulla addosso che non sia una mutandina e con le mani copre i seni. La reazione di Gollini, però, non è stata scomposta… gli avrà sicuramente dato fastidio vedere la propria fidanzata in quel modo ma pure questo fa parte dei ‘rischi' di avere accanto una donna che lavora nel mondo dello spettacolo. In fondo, cosa ha fatto di male? Anche se un po' geloso – ed è comprensibile – la replica della compagna deve averne calmato i bollenti spiriti: tre faccine che ridono a crepapelle e una freccia conficcata in un cuore sembrano un dolce sfotto' per il portiere.

Da Gollini a Corona, la vita sentimentale delle Donatella

Un periodo molto intenso dal punto di vista sentimentale per le gemelle Provvedi: Giulia prosegue nella sua relazione con Gollini; la sorella Silvia è  spesso alla ribalta del gossip per la sua storia d'amore a distanza con Fabrizio Corona, attualmente in carcere. Quanto al portiere dell'Atalanta sono appena due le presenze in stagione tra campionato ed Europa League: in nerazzurro è giunto con la formula del prestito e vi resterà almeno fino al termine della stagione, salvo fare ritorno all'Aston Villa che ne detiene il cartellino.