Chi è il giocatore che vale di più attualmente sul panorama calcistico europeo? E' il giovane campione del mondo con la Francia, Kylian Mbappè, attaccante del Paris Saint Germain. Il ragazzo, secondo i parametri del Cies (Osservatorio sul calcio internazionale) ha una attuale valutazione di 265,2 milioni di euro, più di ogni altro giocatore in attività. E' lui, dunque, che domina la speciale Top Five dei più costosi calciatori tra i principali campionati continentali.

La coppia d'oro dell'Inter

Se la Premier League è il campionato con maggior presenze in generale, Mbappè rappresenta la classica eccezione, così come i due attaccanti dell'Inter di Conte, Lautaro (115.7 milioni) e Lukaku (100.2 milioni) che negli ultimi mesi hanno visto rivalutare il proprio cartellino (grazie alle prestazioni maiuscole in nerazzurro) tanto da entrare comodamente tra i primi 20 giocatori (il Toro addirittura nella Top Ten) più costosi con un prezzo superiore ai 100 milioni di euro.

Sterling e Salah sul podio, Lautaro nella Top  Ten

Il podio europeo è completato da Sterling (Premier League, 223,7 milioni) e Salah (Premier League, 175,1 milioni). Nei primi dieci posti ci sono anche Sancho, Mané, Kane, Rashford, Messi, Griezmann e l'argentino dell'Inter Lautaro Martinez. Se si guarda ruolo per ruolo il portiere dal valore più alto è Alisson (Premier, 77 milioni), il difensore Van Dijk (Premier, 93 milioni), il terzino Alexander-Arnold (Premier, 110 milioni), il centrocampista Maddison (112 milioni) e ovviamente Mbappé come attaccante.

Il podio della Serie A e l'exploit di Zaniolo

Lasciando a parte la classifica europea, attraverso i dati del Cies si può tranquillamente stilare anche una classifica ‘italiana'. In Serie A  – oltre al già citato Lautaro Martinez, c'è il napoletano Fabian Ruiz sul podio e subito dietro il derby juventino vinto Dybala (91,2 milioni) davanti a Ronaldo (80,3). Tra i giocatori italiani è Zaniolo (Roma, 86,3) a valere di più di tutti davanti a Barella (Inter 82,1), poi ecco Jorginho (Chelsea, 74,5 milioni), quindi Mancini (Roma, 62,3 milioni) e Belotti (Torino 60,1 milioni).