Anche Gianni Morandi pubblicamente ha fatto sentire tutta la sua vicinanza nei confronti di Sinisa Mihajlovic. Il cantante, che presto tornerà anche in tv, sarà il protagonista di una serie, ha rivelato di avere un ottimo rapporto con l’allenatore del Bologna, squadra di cui Morandi è un grande tifoso: “Mihajlovic è un combattente, un uomo tenace, ce la farà”.

Gianni Morandi parla di Sinisa Mihajlovic

Il popolare cantante, a margine della presentazione de ‘L’Isola di Pietro 3’, ha parlato di Mihajlovic e della sua malattia. Morandi non si è nascosto, ha detto che sarà durissima, ma è certo che l’allenatore del Bologna, da uomo coraggioso qual è riuscirà a vincere anche la battaglia contro la leucemia:

Lo sento, ci scambiamo dei messaggi, mi dice che lui ce la farà e anche io sono sicuro che ce la farà ma è una battaglia molto dura, è un vero combattente. Lo consideriamo veramente un uomo coraggioso, a parte che ha portato energia straordinaria alla squadra, l'ha salvata l'anno scorso. A Bologna fan di tutto, organizzano le processioni per andare a San Luca, è un momento molto delicato per lui, e sono stati bravi sia il direttore sportivo che il presidente a dire di tenerlo li, la squadra lo segue molto, e lui continua, tanto anche se i medici gli dicono di no ci va lo stesso in panchina, gli ripetono ‘stai attento, basta un niente', dovrebbe mettere la mascherina, ma lui non ci sente.

La lotta di Mihajlovic contro la leucemia

L’allenatore del Bologna lo scorso luglio annunciò di essere malato, pochi giorni dopo iniziò il primo ciclo di cure, a fine agosto è stato sulla panchina dei rossoblu in occasione della prima giornata di campionato con il Verona. Due domeniche fa è tornato a Bologna per la sfida con la Lazio. Anche il secondo ciclo di cure Mihajlovic lo ha chiuso con successo, ma la battaglia non è finita.