Nessun big lascerà l'Atalanta in questa sessione di mercato. Ma il club nerazzurro non rimarrà fermo a gennaio, perché in entrata e in uscita ci saranno dei movimenti. Gasperini ha bisogno di un'altra punta, quella che prenderà il posto di Musa Barrow, destinato al Bologna, e il nome più caldo è quello di Caprari, già nel mirino dei bergamaschi la scorsa estate. Il giocatore della Sampdoria potrebbe non essere l'unico colpo di mercato invernale dell'Atalanta, che segue anche Bonifazi del Torino.

Caprari può essere il sostituto di Barrow

Duvan Zapata è quasi pronto, dopo uno stop di oltre due mesi, senza il colombiano l'Atalanta non ha avuto in realtà problemi in zona offensiva, ma Gasperini ha potuto fare uno scarso turnover, con Muriel che spesso è stato titolare. Il giovane Barrow ha bisogno di fare ancora esperienza e nel mercato di gennaio passerà al Bologna, in prestito. La squadra guidata da Mihajlovic sostituirà così Destro, che tornerà al Genoa. Secondo quanto scrive ‘La Gazzetta dello Sport' l'Atalanta potrebbe prendere con la formula del prestito secco Gianluca Caprari, attaccante che è stato poco impiegato da Ranieri alla Sampdoria.

Anche Bonifazi nel mercato dell'Atalanta

Andrà via Simon Kjaer, che ha sbattuto la porta nelle ultime ore. Quello del danese somiglia al fragoroso addio di Skrtel, difensore slovacco che è rimasto in nerazzurro per pochissimo tempo. E ovviamente per un difensore che va ce ne sarà uno che arriva. L'Atalanta sta pensando a Bonifazi, centrale del Torino che con Mazzarri non è riuscito a trovare spazio, sia nella scorsa stagione (passò alla Spal) che in questa, in cui è diventato l'ultima scelta difensiva. Bonifazi rappresenta il classico profilo da Atalanta: è un giocatore di valore, dal futuro assicurato ed è giovane. Un colpo green che l'Atalanta realizzerebbe pensando all'oggi, ma anche al domani.