Che la sua stagione fosse finita Stefano Sturaro lo sapeva già. Ma oggi il giocatore ventiquattrenne ha scoperto di essersi rotto il legamento  crociato del ginocchio destro. Lo sfortunatissimo calciatore del Genoa sarà operato a Roma a Villa Stuart dal professor Mariani. Sturaro dovrà fermarsi per cinque mesi e tornerà in campo solamente in autunno. In questa stagione ha giocato appena 5 partite con la maglia del Genoa.

Infortunio per Stefano Sturaro

Ritornato in Serie A dopo una breve e sfortunata parentesi con lo Sporting Lisbona, Sturaro è tornato al Genoa, con cui ha iniziato la carriera, ma ha giocato davvero pochissimo. Il giocatore classe 1995 nel match del sabato santo contro il Torino è uscito in barella dopo aver subito una doppia distorsione alla gamba destra che aveva interessato ginocchio e caviglia. Ora il calciatore ha scoperto di aver subito la rottura del legamento crociato anteriore destro, che dovrà essere ricostruito. Dopo un ultimo consulto, in programma nella giornata di giovedì, Sturaro verrà operato. Lo stop previsto sarà di cinque mesi. Già nel ritiro pre-campionato potrà allenarsi con i compagni, ma per non correre rischi di sicuro l'ex juventino terrà fede alla tabella di marcia e tornerà a disposizione a fine settembre.

La stagione di Sturaro, poche gioie e un gol alla Juve

Deve farsi benedire Sturaro. Il calciatore del Genoa ha un conto aperto con la sfortuna. L'estate scorsa è passato allo Sporting Lisbona, ma una lesione al tendine d'Achille gli ha impedito di giocare. Quando si è ripreso è tornato in Italia, il Genoa lo ha acquistato dalla Juventus a titolo definitivo per 18 milioni di euro. Con il Genoa ha giocato solo 5 partite, la prima a metà marzo, e ha realizzato un solo gol, alla Juventus. Appena 216 i minuti giocati in questa stagione.