La partita Fiorentina-Juventus apre la terza giornata di campionato, la prima dopo la pausa per le sfide di qualificazione delle nazionali a Euro 2020. Si gioca alle ore 15 al Franchi di Firenze: una gara dal sapore sempre speciale per la storica rivalità che divide i club e per la presenza di Maurizio Sarri in panchina (al debutto ufficiale dopo la polmonite). Su quale canale sarà possibile vedere in diretta tv e in streaming? L'incontro verrà trasmesso sui canali Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite) oltre alla piattaforma on-line Sky Go. A commentare la gara ci saranno Maurizio Compagnoni in telecronaca e Luca Marchegiani in qualità di opinionista.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Juventus

La mancata convocazione di Mario Mandzukic (il croato è destinato a lasciare i bianconeri nei prossimi giorni) fa il paio con Benassi e Pedro che in casa Viola sono rimasti fuori dal novero dei calciatori selezionati per la sfida coi bianconeri. Juve capolista, Fiorentina reduce da due sconfitta consecutive: ecco come arrivano al match di oggi pomeriggio.

Fiorentina, Montella schiera Ribery dal primo minuto

Chiesa, Vlahovic, Ribery: è questo il tridente che il tecnico, Vincenzo Montella, sembra intenzionato a schierare contro la Juventus. Una scelta del genere comporta il sacrificio iniziale di Boateng, che dovrebbe partire dalla panchina. In campo anche Caceres (ex di turno) che sulla corsia mancina dovrebbe essere preferito all'ex interista, Dalbert.

  • Probabile formazione della Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Ceceres; Castrovilli, Badelj, Pulgar; Chiesa, Vlahovic, Ribery.

Juventus, Sarri rilancia il tridente pesante

A Firenze si vedrà campo la stessa Juventus che ha battuto per 4-3 il Napoli. È questo l'orientamento di Maurizio Sarri che ha la certezza del tridente attacco composto da Douglas Costa spacca difese, Higuain (tornato decisivo) e Cristiano Ronaldo. De Sciglio è infortunato, Danilo pronto a debuttare da titolare. A centrocampo Khedira parte favorito rispetto a Emre Can così come Matuidi rispetto a Rabiot.

  • Probabile formazione della Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo