Rocco Commisso si prepara a vivere il primo Fiorentina-Juventus da presidente della Viola. Un match che non è come tutti gli altri in terra toscana alla luce della storica rivalità con i tifosi bianconeri. Lo sa bene l'imprenditore che ha raccolto l'eredità dei Della Valle, che arrivato venerdì sera a Firenze ha fatto visita alla squadra di Vincenzo Montella per caricarla a poche ore dalla supersfida contro la corazzata campione d'Italia.

Fiorentina-Juventus, Commisso e il messaggio a Federico Chiesa

Fiorentina-Juventus per l'ambiente viola è "la partita". Lo sa bene Rocco Commisso che si è subito calato alla perfezione nella nuova realtà toscana, dopo aver preso le redini del club. Il presidente arrivato a Firenze nella serata di venerdì ha voluto subito manifestare la sua vicinanza al gruppo di Montella reduce da due ko consecutivi. Tra gli osservati speciali della sfida ci sarà Federico Chiesa, che nell'ultima sessione di mercato è stato oggetto di una massiccia offensiva dei bianconeri. Commisso ha rivolto un messaggio al suo giovane talento che ha voluto blindare a tutti i costi: "Mi senti? Devi fare gol!".

Commisso e il gol di Federico Chiesa contro la Juventus

Il presidente si aspetta di assistere ad una partita molto divertente ed è convinto che la Fiorentina metterà in campo tutto. Sarebbe suggestivo se a segnare fosse proprio quel Chiesa che la Juventus ha provato senza fortuna a portare a Torino: "Cosa mi aspetto da Fiorentina-Juventus? Una bellissima partita che sarà vista in tutto il mondo, la nostra squadra darà tutto. Poi ciò che succede succede – riporta Sportmediaset – Se mi aspetto un gol di Chiesa? Sarebbe bellissimo se Chiesa segnasse, gli manca il gol. L'ho visto con la Finlandia ed ha giocato benissimo. Un premio se fa gol? Vediamo cosa succede se segna e se vinciamo…".

La sfida nella sfida tra Ribery e Ronaldo

Occhi puntati non solo su Chiesa ma anche su quello che è stato il colpo di mercato della Fiorentina, ovvero Franck Ribery. Il campione francese sarà il protagonista di un bel duello a distanza con Cristiano Ronaldo. Commisso è stato già stregato dall'ex Bayern: "Fiorentina-Juve sarà anche Ribery contro Ronaldo? Ribery ha un grande cuore dentro, ha qualche anno ma è eccezionale. Ho sentito come tratta i più giovani e questa è la bellezza di un campione come lui. Da bambino ha avuto una vita ‘forte', e così ha imparato tante cose in più".

Rocco Commisso e i progetti per la Fiorentina

Sarà comunque un week-end importante per Rocco Commisso che oltre ad assistere al Franchi a Fiorentina-Juventus, lavorerà per il futuro del club viola. si è già stabilito un feeling importante con la piazza e il patron è pronto ad investimenti importanti: "Si parla molto di questa partita: i fiorentini, e pure io, ci tengono molto. Finora mi hanno accettato, cosa accadrà in futuro non lo so, ma stiamo lavorando. Abbiamo finito il mercato, ora lavoriamo su stadio e centro sportivo… Già domani cominciamo con incontri e meeting. Come dico io: fast, fast, fast".