https://twitter.com/acffiorentina
in foto: https://twitter.com/acffiorentina

Giornata nera, anzi nerissima per la Fiorentina. La squadra di Montella ha rimediato una pesantissima sconfitta sul campo dell'Hellas Verona, in un match deciso da un gol di Di Carmine. Come se non bastasse i Viola hanno perso per infortunio German Pezzella: il capitano, rimasto in campo poco più di un minuto ha rimediato la frattura dello zigomo e ora sarà costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico. Tempi di recupero di circa un mese per lui.

Fiorentina, infortunio per Pezzella contro il Verona

German Pezzella ha rimediato dopo poco più di un minuto di gioco una brutta botta al volto, in uno scontro aereo con Di Carmine. Molto dolorante l'argentino è stato costretto a lasciare il campo addirittura in lacrime per la gomitata dell'attaccante gialloblu. Nel post-partita è arrivato il comunicato della Fiorentina sulle condizioni di Pezzella che già l'anno scorso aveva rimediato una lesione allo zigomo destro.

Cosa si è fatto Pezzella, la nota della Fiorentina

Questa la nota della Fiorentina sull'infortunio di Pezzella che sarà costretto a finire sotto i ferri: "La ACF comunica che il Calciatore German Pezzella è stato costretto ad abbandonare il campo per uno scontro di gioco in cui ha riportato una frattura zigomatico-orbito-mascellare destra, già sede di pregressa lesione nel maggio scorso. Il calciatore è già stato sottoposto ad accertamenti radiologici e nei prossimi giorni effettuerà nuovo trattamento chirurgico per ridurre la frattura”.

Tempi di recupero per Pezzella

Al momento è difficile stabilire i tempi di recupero, anche se Pezzella potrebbe restare fuori per circa un mese. Assente contro Lecce e Cittadella (in Coppa Italia), bisognerà valutare le sue condizioni in vista dei delicati impegni contro Torino, Inter e Roma. Certamente al momento del rientro in campo per lui sarà necessario l'utilizzo della classica mascherina protettiva.