Dopo la vittoria in Armenia, l'Italia di Roberto Mancini affronterà ora la Finlandia nel sesto turno di qualificazione a Euro 2020. Azzurri e finlandesi, che sono rispettivamente primi e secondi nel girone, si sfidano per il primato nel Gruppo J e nella gara d'andata, giocata lo scorso 23 marzo a Udine, i ragazzi del Mancio si imposero per 2-0 grazie alle reti di Nicolò Barella e Moise Kean. Quella è stata anche l'unica sconfitta per la selezione di Markku Kanerva, visto che da quel momento la Finlandia ha vinto le successive quattro gare ed è riuscita a raccogliere il bottino pieno (12 punti).

Quando si gioca Finlandia-Italia e dove vederla in tv

Finlandia-Italia andrà in scena al Ratinan Stadion di Tampere, altrimenti noto come Tampereen Stadion, domenica 8 settembre 2019. Il match valido per il sesto turno di qualificazione a Euro 2020 inizierà alle ore 20.45 e sarà trasmesso in diretta e in esclusiva dalla Rai. Il canale di riferimento nello specifico sarà Rai 1 e Rai Sport che si occuperà invece del post-gara a partire dalle ore 23.00. Chi non potrà seguire la partita in tv, potrà vedere l'incontro in streaming su Rai Play.

Le probabili formazioni di Finlandia-Italia

Costretto a fare a meno di Marco Verratti, squalificato dopo il giallo rimediato contro l'Armenia, Mancini sostituirà il centrocampista del PSG con l'interista Stefano Sensi, che affiancherà Jorginho e uno tra Nicolò Barella e Lorenzo Pellegrini nella linea a tre. Il centrocampista della Roma potrebbe essere avanzato nel trio d'attacco, come esterno alto al posto di Federico Chiesa o Federico Bernardeschi, ipotesi al momento più probabile. Nel ruolo di prima punta dovrebbe giocare Ciro Immobile. Difesa verso la conferma in blocco, con unico possibile avvicendamento tra Alessandro Florenzi e Armando Izzo sulla fascia destra. Per quanto riguarda la Finlandia, non dovrebbero esserci variazioni rispetto al classico 4-4-2: grande attenzione nei confronti di Teemu Pukki, centravanti del Norwich City che sta vivendo il momento migliore della sua carriera.

  • Finlandia (4-4-2): Hradecky; Granlund, Arajuuri, Toivio, Uronen; Skrabb, Sparv, Kamara, Forsell; Pukki, Lod. Allenatore: Markku Kanerva.
  • Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Sensi; Bernardeschi, Immobile, Pellegrini. Allenatore: Roberto Mancini.