Alla fine è arrivata anche la conferma dl club direttamente interessato: l'Ajax. Amin Younes sarà un giocatore del Napoli dal prossimo giugno. Il giovanissimo talento tedesco dei Lancieri ha firmato per il club di De Laurentiis e malgrado il dietrofront dell'ultimo minuto nel mercato di gennaio, il suo destino è legato già da adesso agli azzurri.

La conferma dell'Ajax, Younes è azzurro

A confermare tutto e a cancellare anche l'ultimo dubbio è stato Marc Overmars, direttore sportivo dell'Ajax, con una dichiarazione formale e ufficiale. Concluso dunque il tormentone invernale proprio alla vigilia del ritorno in Europa del Napoli e di un periodo ricchissimo di impegni per i partenopei impegnati soprattutto a tenere a bada la voglia della Juventus di riprendersi in ogni modo la vetta della classifica.

Secondo le informazioni in mio possesso Younes ha già firmato con il Napoli – ha detto il dirigente dei "lancieri" al ‘ De Telegraaf' -. Quindi non c'è possibilità che possa restare con noi anche nella prossima stagione

Il giallo svanisce, Younes è del Napoli

Basta strumentalizzazioni, dunque: Younes arriverà a Napoli e si  metterà a disposizione di Maurizio Sarri e dei suoi nuovi compagni di viaggio. Magari per difendere il tricolore, almeno così è la speranza di tutti i tifosi che tifano gli azzurri. E che avevano già fatto la bocca buona al talento tedesco che pur era giunto a Napoli per volarsene via poco dopo e tornare a giocare fino a fine stagione all'Ajax.

Fine alle speculazioni

Dopotutto c'erano già state conferme da parte del Napoli stesso e di chi aveva seguito la vicenda intricata di mercato. Non c'erano dubbi ma le parole dell'ex centrocampista olandese oggi dirigente dell'Ajax erano doverose e obbligatorie. Adesso non ci potranno essere più speculazioni o dicerie attorno al futuro del talento tedesco.

La verità svelata

Proprio il club partenopeo nei giorni scorsi aveva fatto luce definitiva sulla vicenda. Il club azzurro aveva sottoscritto col calciatore un accordo con decorrenza 1 luglio 2018 nel mercato invernale. Un accordo regolarmente depositato presso la Lega serie A con ratifica dello stesso calciatore e quindi il Napoli dal 1 luglio sarà l’unico legittimo club detentore delle prestazioni del giocatore.