https://twitter.com/HellasVeronaFC
in foto: https://twitter.com/HellasVeronaFC

Il Milan sfoltisce la sua rosa. Nelle ultime notizie di calciomercato dei rossoneri, c'è l'addio di Fabio Borini. Il calciatore lascia Milano per trasferirsi al Verona. Nella mattinata di oggi, il classe 1991 ha sostenuto le visite mediche con l'Hellas, preludio alla firma sul contratto con il club scaligero. Juric potrà dunque contare su un rinforzo duttile e d'esperienza per la seconda parte di stagione.

Fabio Borini al Verona, visite mediche e firma nelle ultime notizie di mercato

Fabio Borini è pronto per diventare un nuovo giocatore dell'Hellas Verona. Il calciatore classe 1991 ha lasciato il Milan pronto ad iniziare una nuova avventura professionale in Serie A. Trattativa chiusa tra i due club, con l'attaccante che in mattinata ha effettuato le visite mediche con il club scaligero che ha immortalato il tutto sui propri canali social. Rinforzo importante per Ivan Juric, e per la sua squadra tra le rivelazioni di questa prima parte di stagione, sorprendentemente a pari punti con il Milan in questa prima parte di stagione.

Borini-Verona, i dettagli dell'operazione di mercato con il Milan

Archiviati i test medici, arriverà la firma sul contratto per Fabio Borini che diventerà dunque a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Verona. L'Hellas ha prelevato il giocatore a titolo definitivo con contratto di sei mesi. Il suo vincolo con i rossoneri sarebbe scaduto nel prossimo giugno. L'obiettivo è quello di giocare con maggiore continuità rispetto a quanto accaduto nella prima parte di stagione, quando Borini con Giampaolo e Pioli ha accumulato solo due presenze per un totale di 70′

Borini al Verona a caccia del riscatto

Si chiude dunque l’esperienza di Fabio Borini alla corte del Milan. Arrivato nel 2017, il calciatore che in precedenza aveva vestito le maglie di Chelsea, Parma, Roma, Liverpool e Sunderland, ha collezionato complessivamente poco più di 50 presenze mettendosi in mostra soprattutto per la sua duttilità che gli ha permesso anche di giocare nelle vesti di terzino. Ora bisognerà capire come sarà utilizzato da Juric che potrebbe riportarlo al passato e puntare su di lui nelle vesti di esterno d’attacco con continuità.