Non si può mai festeggiare dopo un sorteggio, la storia lo insegna, ma sicuramente si può dire che all'Italia poteva andare molto peggio. Nel Gruppo F sono finite tutte assieme la Germania, la Francia e il Portogallo, tre delle quattro semifinaliste dell'ultimo Europeo che complessivamente hanno vinto sei delle quindici edizioni disputate. L'Italia a Euro 2020 nella fase a gironi giocherà contro la Turchia, la Svizzera e il Galles.

Le date delle partite dell'Italia a Euro 2020

L'Italia giocherà tutte le tre partite della fase a gironi di Euro 2020 allo Stadio Olimpico di Roma. La gara inaugurale dell'Europeo si disputerà in Italia e la giocheranno gli azzurri guidati da Roberto Mancini e la Turchia venerdì 12 giugno, calcio d'inizio alle ore 21. Prima della partita ci sarà la cerimonia inaugurale. Non sarà una partita semplice perché la nazionale turca ha mostrato nelle qualificazioni di essere un avversario ostico, ha battuto la Francia in casa e ha incassato solo tre reti. Poi il 17 giugno l'Italia affronterà la Svizzera. Una sfida classica, la nazionale nella sua storia ha il record di incontri proprio con gli elvetici. Il girone gli azzurri lo chiuderanno domenica 21 giugno sempre all'Olimpico giocando con il Galles di Bale e Ramsey, semifinalista nel 2016.

L'Italia a Euro 2020

Gli azzurri si sono qualificati vincendo tutte e dieci le partite. La dolorosa eliminazione subita nel playoff con la Svezia è lontanissima. Mancini è riuscito a ricostruire una bella Nazionale che gioca bene e diverte. Nel mese di marzo ci saranno due test amichevoli, poi quando il campionato finirà arriverà l'elenco dei convocati. 23 calciatori guidati da Mancini che dal 12 giugno cercheranno di conquistare l'Europeo, che l'Italia ha vinto solo una volta nel 1968. Due le finali perse, nel 2000 con la Francia e nel 2012 con la Spagna.