Dopo la vittoria del Real Madrid, ci si aspettava la risposta del Barça. La squadra di Ernesto Valverde era impegnata nel derby di Barcellona con l'Espanyol e non è riuscita ad andare oltre il 2-2 al Cornella-El Prat. Una rete di Wu Lei all'88' non ha permesso ai blaugrana di allungare in classifica sui merengues di Zidane e così le due superpotenze chiudono il girone d'andata della Liga appaiate a 40 punti. A passare in vantaggio era stata la squadra di Abelardo Fernandez al 23′ con l'ex Napoli David Lopez, che di testa aveva infilato la palla alle spalle di Neto su cross di Marc Roca; ma nella ripresa la musica è cambiata con l'ingresso di Arturo Vidal al posto di Ivan Rakitic.

In dieci minuti il Barcellona prima ha trovato il pareggio con Luis Suarez, 142° gol in Liga per l'uruguagio; e poi si era portato in vantaggio con il centrocampista cileno che non ha minimamente risentito delle situazioni extracampo degli ultimi giorni. A dare nuova linfa all'Espanyol è stata l'espulsione di de Jong per doppia ammonizione al 75′ e nel finale è arrivato il gol del calciatore cinese.

L'Atletico batte 2-1 il Levante: Oblak miracoloso nel finale

Nel pomeriggio l'Atletico Madrid ha battuto il Levante 2-1 ma la squadra di Diego Pablo Simeone ha sofferto davvero molto per portare a casa i 3 punti e solo uno strepitoso Oblak nel finale ha evitato il pareggio dei valenciani. Al Wanda Metropolitano è successo tutto nel primo tempo e nel giro di soli 5′: Angel Correa ha portato in vantaggio i colchoneros al 13′, tre minuti dopo è arrivato il pareggio dei valenciani con Marti e a decidere la sfida è stato un colpo di testa di Felipe al 18′ su cross di Renan Lodi. Con questa vittoria, che precede la trasferta in Arabia Saudita per la Supercoppa di Spagna, l'Atletico si porta a 35 punti e raggiungono al Siviglia al terzo posto.

Liga, risultati e classifica

RISULTATI: Valladolid-Leganes 2-2, Siviglia-Athelic Bilbao 1-1, Valencia-Eibar 1-0, Getafe-Real Madrid 0-3, Atletico Madrid-Levante 2-1, Espanyol-Barcellona 2-2; Granada-Maiorca (domenica 5 gennaio ore 12), Real Sociedad-Villarreal (domenica 5 gennaio ore 14), Alaves-Betis (domenica 5 gennaio ore 16), Celta-Oasasuna (domenica 5 gennaio ore 21).

CLASSIFICA: Barcellona, Real Madrid 40; Atletico Madrid, Siviglia 35; Real Sociedad, Valencia 31; Getafe 30; Athletic Bilbao 29; Levante 26; Villarreal 25; Granada 24; Osasuna, Betis 23; Valladolid 21, Alaves, Eibar 19; Maiorca 15; Celta, Leganes 14; Espanyol 11.