L’Atletico Madrid sarà la prossima squadra di Edinson Cavani. I colchoneros hanno già trovato l’accordo con il ‘Matador’ che non ha ricevuto nemmeno la proposta di rinnovo del contratto, che a scade a giugno 2020, dal Paris Saint Germain. L’Atletico però sta cercando di velocizzare i tempi e vorrebbe già in questa sessione di mercato acquistare l’uruguaiano. I dirigenti spagnoli sono già volati in Francia, risolvere tutto e chiudere la trattativa in tempi brevi sembra molto complicato.

L’accordo tra l’Atletico Madrid e Cavani

L’ex attaccante del Napoli ormai è diventato una riserva nel Paris Saint Germain che in attacco schiera Icardi, Mbappé e Neymar, e spesso in posizione più avanzata Tuchel ha schierato Di Maria. L’esperienza francese di Cavani volge al termine, un’avventura, al di là del finale, meravigliosa perché il bomber è il recordman di gol del club e con il Psg ha conquistato un mare di trofei. Mentre sogna la Champions il ‘Matador’ ha già trovato l’accordo con l’Atletico Madrid, che lo avrà in squadra nella prossima stagione. Firmerà un triennale.

L’Atletico nel mercato di gennaio già Cavani

L’Atletico sta cercando di risalire la china nella Liga, è in corsa in Coppa di Spagna e in Champions (negli ottavi affronterà il Liverpool campione in carica) e vorrebbe già adesso Cavani. Il Paris non sembra propenso a cederlo, anche perché poi dovrebbe in breve tempo rimpiazzarlo e non sarebbe comunque facile. L’Atletico prima di affondare il colpo però dovrà cedere un giocatore, probabilmente Lemar, nazionale francese che piace a Tottenham e Arsenal. I dirigenti dell’Atletico, secondo quanto riferito da ‘Cope’, sono volati a Parigi per capire se ci sono già dei margini per il trasferimento nel mercato invernale. Non c’è tanta fiducia, ma certezze assolute nel mercato non ci sono mai.