Fiorentina-Lecce è il terzo degli anticipi della quattordicesima giornata di campionato. Si gioca al Franchi alle ore 20.45 e sarà arbitrata da Piccinini di Forlì. È un match delicato tanto per i toscani, che in campionato non vincono dal 30 ottobre (2-1 sul campo del Sassuolo), quanto per i pugliesi, reduci dal pari d'orgoglio ottenuto nel recupero contro il Cagliari e invischiati nella corsa salvezza. In Riva all'Arno, però, arriverà una formazione priva di Lapadula, squalificato per 2 turni a causa della rissa con Olsen (portiere dei sardi) nel finale convulso di lunedì scorso.

Dove vedere oggi in diretta tv e in streaming Fiorentina-Lecce

Fiorentina-Lecce è una delle tre partite che, come da accordi, verrà trasmessa in esclusiva per abbonati e in streaming da DAZN. Per i tifosi della viola e per quelli pugliesi, però, c'è anche l'opportunità di vedere la gara in diretta tv: chi ha attivato l'opzione di Sky può sintonizzarsi sul canale 209 DAZN 1.

Le ultime notizie sulle formazioni di Fiorentina-Lecce

Qui Fiorentina. La notizia che ha fatto molto rumore è sicuramente la mancata convocazione di Federico Chiesa, ufficialmente per un problema di natura muscolare (adduttore della coscia sinistra). Alle news sull'infortunio, però, si accompagnano anche quelle relative a un'insofferenza del calciatore che a gennaio vorrebbe già cambiar casacca e spinge per la cessione. La Juve è sulle sue tracce ma il club non ha alcuna intenzione né di privarsi di lui adesso (contratto fino al 2022) né concederlo ai bianconeri. Due recuperi importanti per Montella: Castrovilli e Pulgar, fuori nell'ultima partita perché squalificati. Ribery-Vlahovic sembra il tandem scelto per l'attacco.

  • Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Vlahovic, Ribery.

Qui Lecce. Chi prenderà il posto di Lapadula in attacco? Liveran scioglierà la riserva in queste ore ma l'ipotesi più accreditata è che accanto a La Mantia ci sia Farias. Occhio all'opzione Babacar mentre Mancosu non sembra ancora in perfette condizioni.

  • Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; La Mantia, Farias.